Calciomercato Milan, un acquisto può sbloccare la cessione

Il Milan sta lavorando anche alle cessioni: con gli acquisti di Adli e Bakayoko, potrebbe concretizzarsi l’addio del centrocampista

Pobega Tonali
Pobega e Tonali (©Getty Images)

Come scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il Milan è al lavoro anche per le cessioni. La rosa a disposizione di Stefano Pioli va sicuramente sfoltita: l’uscita di Hauge ha liberato uno slot ma soprattutto ha dato la possibilità ai rossoneri di fare altre operazioni in entrata. Potrebbe succedere qualcosa di simile ma al contrario a centrocampo: gli arrivi di Adli dal Bordeaux (c’è una base di accordo a 10 milioni) e quello di Tiemoué Bakayoko dal Chelsea in prestito darebbero il via libera ad una cessione.

In mezzo al campo il Milan ha Franck Kessie, Ismael Bennacer e Sandro Tonali. Sono considerati tre titolari, anche se i primi due partono in vantaggio rispetto all’italiano. Al momento però Kessie è infortunato, quindi contro la Sampdoria giocheranno gli altri due. Più dietro invece c’è Tommaso Pobega, rientrato dal prestito allo Spezia: nel pre-campionato, quando chiamato in causa, ha fatto molto bene, tanto da convincere anche i tifosi. Ma a quanto pare il Milan non è ancora soddisfatto della sua crescita ed è interessato a girarlo per la terza volta consecutiva in prestito secco.

Gli acquisti di Adli e Bakayoko potrebbero quindi sbloccare la sua cessione al Cagliari, uno dei club maggiormente interessati al ragazzo. Come detto, per Pobega sarebbe il terzo prestito consecutivo dopo quelli al Pordenone due anni fa e poi allo Spezia nella scorsa stagione. Con i sardi potrebbe fare un ulteriore step, un passo successivo che al Milan serve per capire se può tornare utile o meno alla causa.