Saelemaekers: “Leao può vincere il pallone d’oro”

Alexis Saelemaekers ha rilasciato una divertente intervista ai microfoni di Eleven Sport Belgio. Protagonisti i compagni al Milan 

Pioli, Leao e Saelemaekers
Pioli, Leao e Saelemaekers (©Getty Images)

Alexis Saelemaekers ha ormai conquistato la fiducia di tutto l’ambiente rossonero. Arrivato in punta di piedi dall’Anderlecht, da perfetto sconosciuto, ha mostrato in poco tempo grandi qualità e un grande amore per i colori rossoneri. Sui social, l’esterno destro del Milan mostra sempre i bei momenti di sintonia con tutti i compagni rossoneri, facendo trapelare l’aria di unione e divertimento che si respira a Milanello.

Intervistato da Eleven Sport Belgio, è stato chiamato a rispondere a delle domande relative proprio allo spogliatoio rossonero. Simpatiche e suggestive le sue risposte.

Ecco di seguito l’intervista al giocatore del Milan:


Leggi anche:


Chi è il compagno rossonero più divertente?: Theo Hernandez sicuramente è uno che fa tanto ridere. Gli dico sempre che è un piccolo comico”.

Chi è il più talentuoso?: Rafael Leao. Gli ho già detto più volte che, se vuole e si impegna, può vincere anche il pallone d’oro”.

Chi è quello che si allena più duramente rispetto alla squadra?: Zlatan Ibrahimovic, assolutamente. Lui è impressionante. Non importa se in campo o in palestra, dà sempre il cento per cento. Poi anche Theo è uno che ci dà dentro parechio”.

Chi ascolta la musica peggiore?: Credo che la musica peggiore sia quella che ascolta Ante Rebic. Ascolta canzoni croate che non rientrano affatto nei miei gusti”.

Chi è il peggior ballerino?: Stavo per dire, senza esitazioni, Donnarumma, ma è andato via. Però posso dirvi di non aver mai visto uno che balla così male. Adesso direi che il peggiore è Davide Calabria”.

Chi si veste meglio?: A parte me (ride n.d.r direi che Leao è uno che si veste molto bene”.

Chi è il tuo miglior amico rossonero?: Ne ho tanti, ma se devo fare dei nomi direi Theo Hernandez e Olivier Giroud”.