Roma, Mourinho rivela: “Florenzi voleva solo il Milan”

La confessione di José Mourinho, il quale oggi ha ammesso come nei desideri di Florenzi ci fosse la squadra rossonera.

José Mourinho
José Mourinho (©Getty Images)

Una trattativa conclusa per il meglio, che ha fatto felici un po’ tutti. Alessandro Florenzi giocherà per il Milan, visto che da questa mattina è ufficiale il suo trasferimento. Il terzino classe ’91 arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto.

L’affare ha accontentato ovviamente il Milan, che aveva bisogno di un’alternativa importante sulla corsia destra. Così come la Roma che non disdegna l’idea di sfoltire la rosa da calciatori non proprio centrali nel progetto. Ma soprattutto Florenzi stesso, che ha subito detto sì all’ipotesi rossonera.

Il calciatore romano è stato cercato dal Milan non solo di recente, ma sembra che qualche abboccamento vi sia stato anche nelle settimane precedenti. Lo ha in qualche modo confermato José Mourinho, allenatore della Roma, intervenuto oggi in conferenza stampa da Trigoria.


Leggi anche > Le prime parole di Florenzi da rossonero


Mourinho, interpellato proprio sull’addio di Florenzi ufficializzato oggi, ha svelato un piccolo retroscena. Il tecnico ed il suo ex calciatore hanno dialogato dopo la fine di Euro 2020: “Ho parlato con lui e aveva già le idee ben chiare. Sapeva cosa voleva fare e cosa non voleva fare. Aveva in testa soltanto il Milan. Gli auguro il meglio per la sua nuova esperienza”.

Probabilmente lo ‘Special One‘ ha tentato di reinserire Florenzi nel suo piano tattico, ma sarebbe stato lo stesso terzino azzurro a preferire una nuova soluzione. La storia d’amore con la Roma è finita da tempo e la corte del Milan ha rappresentato da subito la migliore chance per ripartire e tornare in auge.