Milan, vicina una cessione: martedì giorno decisivo

Il Milan è ad un passo dalla cessione del centrocampista. Martedì potrebbe essere la giornata decisiva per chiudere la trattativa 

Maldini e Massara
Maldini e Massara (©Getty Images)

Il calciomercato è agli sgoccioli, e il Milan sta facendo una corsa contro il tempo per completare la sua rosa entro il 31 agosto. Ovviamente, non parliamo soltanto degli acquisti, ma anche delle cessioni degli esuberi, utili a far spazio e a permettere l’aumento del tasso tecnico dell’intera squadra.

Maldini e Massara sono a lavoro per trovare una sistemazione a Andrea Conti, Samuel Castillejo e Tommaso Pobega. Per quanto concerne il centrocampista la cessione è ormai vicinissima, dato che il Milan ha trovato l’accordo con il Torino di Urbano Cairo. Pobega dovrebbe trasferirsi in prestito secco ai granata; un’occasione per continuare la gavetta, mettere esperienza e tornare al Milan più pronto.

I rossoneri sono stati indecisi se cedere o meno Pobega sino all’ultimo. Ma l’apertura al prestito del Chelsea per Tiemouè Bakayoko ha spinto il Milan ad ultimare la trattativa col Toro. Sotto l’ala di Ivan Juric, il giovane Tommaso potrà certamente avere lo spazio sperato, cosa che il Milan difficilmente avrebbe potuto garantirgli questa stagione.

Ma a dieci giorni dalla fine del calciomercato ci si chiede quando potrà avvenire il trasferimento di Pobega al Torino.


Leggi anche:


Pobega al Torino: martedì giorno decisivo

Il quotidiano torinese Tuttosport ha oggi fatto il punto sulla trattativa in corso tra Milan e Torino per Tommaso Pobega. Il giocatore è ad un passo dal trasferimento in granata, ma la giornata decisiva potrà essere quella di martedì. Il Milan vuole prima disputare con serenità la prima gara di campionato contro la nuova Sampdoria di D’Aversa, in programma domani sera alle ore 20.45.

Martedì, poi, potrà essere la giornata ideale per chiudere alcuni affari sia in entrata che in uscita. Probabilmente, si porteranno a compimento le trattative per gli acquisti di Pietro Pellegri dal Monaco e di Tiemouè Bakayoko dal Chelsea. Ecco, con la certezza assoluta di avere un nuovo centrocampista, il Milan potrà aprire al trasferimento di Pobega al Torino.

Il prestito secco l’unica opzione concessa dai rossoneri ai granata. C’è la volontà di non perdere il controllo su un giocatore che rappresenta una promessa del calcio italiano.