Premio a Kjaer, Eriksen: “Amico e fratello. Grazie ai medici”

Dopo il comunicato dell’UEFA arrivato tramite un post su Twitter per premiare Kjaer e medici, ecco la risposta di Christian Eriksen

Kjaer
Kjaer (©Getty Images)

Simon Kjaer premiato dalla UEFA per aver salvato la vita, insieme all’aiuto dei medici, all’amico e compagno di Nazionale Christian Eriksen. In settimana il difensore rossonero riceverà il meritatissimo premio, frutto di un gesto istintivo e decisivo per la sopravvivenza del calciatore dell’Inter.

Dopo l’annuncio arrivato dalla UEFA con un post su Twitter, Eriksen ha commentato così: “Non smetterò mai di ringraziare Simon per quello che ha fatto. Per me è un fratello oltre che un grande amico e compagno di Nazionale. Un sentito grazie anche a Morten Skjoldager, Morten Boesen e gli altri medici che sono stati decisivi quel maledetto 12 giugno. Tutti voi avete contribuito a salvarmi la vita. Per non dimenticare i tifosi che sono sempre stati accanto sia a me che alla mia famiglia, dandoci ulteriore forza e sostegno in un momento delicato della nostra vita”.


Leggi anche:


Kjaer ed Eriksen, grandi amici anche al di fuori del campo

L’abbraccio tra Simon Kjaer e la compagna di Christian Eriksen ha fatto il giro del mondo. In quell’abbraccio c’era tutto: c’era preoccupazione, c’era tristezza, c’era paura ma soprattutto c’era coraggio. Il coraggio di chi sapeva che tutto sarebbe finito nel migliore dei modi, il coraggio di chi sapeva di aver contribuito a salvare la vita di un amico fraterno.

Kjaer ed Eriksen si conoscono da tanti anni. Da tanto tempo giocano in Nazionale insieme e sono i due pilastri principali su cui si basano le fondamenta della Danimarca calcistica. Da un anno e mezzo anche nello stesso campionato, i due calciatori si sono ritrovati ad essere rivali con le maglie di Milan e Inter. Una bella storia con un lieto fine, quella di Eriksen, che anche grazie a Simon Kjaer è ancora qui con noi. Tutti, adesso, ci auguriamo che possa tornare al più presto a calcare un campo da calcio.