UEFA, Kjaer e medici premiati per aver salvato Eriksen

Il calciatore rossonero sarà premiato in settimana dopo quanto accaduto durante l’Europeo disputato in estate

Simon Kjaer e moglie Eriksen
Simon Kjaer e moglie Eriksen (©Getty Images)

“Questa settimana, il capitano della Danimarca Simon Kjær e il team medico che ha salvato la vita a Christian Eriksen riceveranno il Premio del Presidente UEFA 2021”. Questo il comunicato apparso sul profilo Twitter dell’UEFA. Simon Kjaer sarà premiato in settimana per aver salvato la vita a Christian Eriksen nell’ultimo Europeo.

Il difensore danese, protagonista indiscusso del campionato europeo con un gesto che non tutti sarebbero stati in grado di fare in un momento delicato come quello della perdita di conoscenza di Eriksen, riceverà nel corso dei prossimi giorni il meritato riconoscimento dalla UEFA.


Leggi anche:


Kjaer, capitano in campo e nella vita

Uno degli acquisti migliori delle ultime campagne di calciomercato del Milan. Stiamo parlando ovviamente di Simon Kjaer, che sin dai primi giorni dell’approdo in maglia rossonera ha dimostrato un carisma ed una personalità fuori dal comune. Un leader silenzioso, di quelli che non hanno bisogno di una fascia per dimostrare di essere capitano di una squadra.

Fascia che invece indossa da anni con la sua Nazionale, la Danimarca, con la quale ha salvato la vita, insieme ad un grande staff medico, a Christian Eriksen. Un gesto istintivo ma che oggi consente al centrocampista dell’Inter di continuare la sua vita.

Si è parlato molto durante l’estate del fatto che Kjaer sarebbe potuto diventare il capitano anche del Milan. Il danese ha sempre risposto che non gli importa indossare la fascia, perché per essere capitano bisogna dimostrarlo in campo con i fatti. Intanto ieri con la Samp la fascia è finita sul braccio di Davide Calabria, rossonero doc, che col Milan ha fatto tutta la trafila sin dal settore giovanile.