Bennacer, l’agente incontra il Milan: i dettagli

Incontro tra la dirigenza rossonera e Moussa Sissoko, agente di Yacine Adli e Bennacer. Si è parlato anche dell’algerino

Bennacer
Ismael Bennacer (foto acmilan)

La sessione estiva del calciomercato entra nella fase finale, quella più calda. E’ il momento delle ultime trattative, degli ultimi incontri e delle ultime ufficialità. Tante sono state quelle del Milan, con diversi giocatori nuovi arrivati alla corte di Stefano Pioli e qualcun altro che ha abbandonato la nave.

Non è tra questi ultimi sicuramente Ismael Bennacer. Il centrocampista rossonero è diventato una pedina importante per il tecnico emiliano su cui si fonda la mediana del Milan assieme a Kessie (sperando rinnovi). Bennacer va in scadenza nel 2024 per cui il suo rinnovo non è una priorità, ma ci sono degli aggiornamenti per quanto riguarda l’algerino.


Leggi anche:


Il Milan ha incontrato l’agente Moussa Sissoko

Non si può nascondere che Bennacer stia bene al Milan. Con la società rossonera è diventato un calciatore conosciuto e ricercato anche in ambito internazionale, cosa che non accadeva quanto vestiva la maglia dell’Empoli. Un salto di qualità importante per Ismael, che al Milan ha trovato il posto da titolare e, salvo qualche infortunio muscolare, è diventato un perno centrale di questa squadra.

La dirigenza del diavolo ha incontrato Moussa Sissoko, agente di Bennacer ma anche di Yacine Adli. Nell’incontro si è parlato principalmente del gioiellino in forza al Bordeaux. C’è l’accordo tra il giocatore ed il Milan, ma resta da superare l’ostacolo Girondins. La società francese chiede infatti 15 milioni per il cartellino di Adli, con Maldini e Massara che non vogliono spingersi oltre i 10 milioni. Ballano quindi 5 milioni, ma i rossoneri sono fiduciosi.

Con Sissoko c’è stato tempo anche per parlare della situazione contrattuale di Bennacer. L’algerino ha altri 3 anni di contratto con il Milan e vuole proseguire ancora la sua avventura qui in Italia. I rossoneri sarebbero tentati dall’adeguare lo stipendio attuale di Bennacer (1,5 milioni), magari con l’aggiunta di un premio. Non ci sono stati accenni invece rispetto alla clausola di 50 milioni presente sul contratto di Ismael.