James Rodriguez, da possibile acquisto ad avversario: trattativa in corso

Il colombiano è stato accostato spesso ai rossoneri nelle ultime settimane. La sua destinazione sarà però un’altra.

James Rodriguez (©Getty Images)

Manca ormai meno di una settimana alla fine del mercato e il Milan ha chiuso quasi tutti i suoi obiettivi. Dopo Florenzi e Pellegri sarà la volta del ritorno in rossonero di Bakayoko. Il centrocampista del Chelsea arriverà nuovamente in prestito ma stavolta potrà essere riscattato dal Diavolo. Manca ora un ultimo sforzo da parte della dirigenza per regalare a Stefano pioli quel giocatore offensivo e di qualità che andrebbe a colmare il vuoto tecnico lasciato da Calhanoglu.

I nomi sondati da Maldini e Massara sono stati tanti in questo periodo e alcuni di questi non erano nei parametri del club. Tra questi c’è James Rodriguez. Il fantasista ex Real è destinato a lasciare l’Everton dal momento che non rientra nei piani di Rafa Benitez. Per lui potrebbe concretizzarsi un clamoroso ritorno al passato.


Leggi anche:


James può tornare al Porto

Nel finale di mercato James dirà addio all’Everton ed è molto vicino a tornare al Porto, squadra per la quale ha giocato dal 2010 al 2013, totalizzando 108 presenze e 32 gol. Secondo quanto riportato infatti dalla stampa britannico, il colombiano potrebbe rientrare nella trattativa per portare Luis Diaz ai Toffees.

James è stato spesso accostato ai rossoneri in queste ultime settimane. Il Diavolo, alla ricerca di un trequartista per sostituire il turco Hakan Calhanoglu, aveva monitorato anche il suo profilo. Alla fine non se ne è però più fatto nulla: ora Maldini è andato forte su altri profili. In pole c’è il francese Romain Faivre del Brest e, più defilati, Jesus Corona e Messias. In caso di chiusura della trattativa James affronterebbe il Milan ai gironi di Champions League.