Castillejo insultato su Twitter, i tifosi lo difendono: “Ha sempre dato tutto”

Lo spagnolo è stato costretto a chiudere il suo account Twitter a causa dei numerosi insulti ricevuti. La reazione di tanti tifosi

Paolo Maldini e Samu Castillejo
Paolo Maldini e Samu Castillejo (© Getty Images)

Samuel Castillejo è destinato a lasciare il Milan. Questa non è una novità, considerando che si parla da diversi giorni dell’interessamento del Getafe. L’ex Villareal, inoltre, avrebbe trovato pochissimo spazio in questa squadra: sulla fascia destra Pioli ha l’imbarazzo della scelta fra Florenzi, Saelemaekers e un altro esterno che dovrebbe arrivare entro la fine del mercato.

Ma a far discutere nelle ultime ore è la decisione di Castillejo di chiudere il suo profilo Twitter. La scelta sarebbe dettata dai troppi insulti nei confronti dello spagnolo, tra cui quelli di diversi “tifosi” del Milan che gli hanno chiesto, non con le maniere più gentili possibili, di lasciare quanto prima la squadra.


Leggi anche:


I veri tifosi sono dalla parte di Samu: le reazioni sui social

Una cosa è certa: Samu Castillejo non merita tutti questi insulti. Sicuramente non è uno di quei calciatori che ricorderemo a lungo con la maglia rossonera, ma quando è stato chiamato in causa in questi diversi anni con il diavolo ha sempre dato tutto ed ha provato ad aiutare la squadra anche nei momenti più difficili.

Sono dello stesso avviso anche tanti veri tifosi del Milan, che sui social hanno manifestato la loro vicinanza all’esterno spagnolo: Tutti a fare i moralisti per gli striscioni contro Donnarumma. E poi ecco come trattate #Castillejo. Se c’è qualcuno indegno dei nostri colori, non è di certo lo spagnolo”, si legge in uno dei tanti commenti a favore di Samu.

I tifosi del Milan: “Castillejo merita rispetto”

“Fin quando Samu sarà un giocatore del Milan andrà sostenuto come tutti gli altri”, è questo il pensiero dei veri tifosi del Milan, quelli a sostegno di un calciatore sempre e comunque, a maggior ragione nei momenti complicati. Spesso abbiamo sentito troppe critiche nei confronti di Samu, che ha sempre amato il Milan ed ha sempre esultato (anche quando non ha giocato) dopo un gol importante dei rossoneri. Per questo, Castillejo merita molto più rispetto.