Calciomercato Milan, trequartista dall’Atalanta | C’è l’offerta

Il Milan bussa in casa Atalanta per prendere un nuovo trequartista. Maldini e Massara hanno presentato un’offerta al club bergamasco oggi.

Miranchuk Pessina Matteo
Aleksej Miranchuk e Matteo Pessina (©Getty Images)

Il Milan non è ancora riuscito a mettere le mani su Romain Faivre, fantasista del Brest. L’offerta da 10 milioni di euro più bonus non è stata accettata, per adesso.

Paolo Maldini e Frederic Massara sono alla ricerca di un trequartista da regalare a Stefano Pioli e devono valutare anche delle alternative. Junior Messias del Crotone non sembra essere un obiettivo reale, mentre per Adam Ounas il Napoli ha fissato un prezzo troppo alto. Negli ultimi minuti è spuntato il nome di Aleksej Miranchuk dell’Atalanta.


Leggi anche:


Mercato Milan, tentativo per Miranchuk dell’Atalanta

È Gianluca Di Marzio, giornalista ed esperto di calciomercato di Sky Sport, a rivelare che il Milan ha effettuato un tentativo concreto per il fantasista russo. C’è un’offerta ufficiale presentata al club bergamasco, che però difficilmente cederà l’ex Spartak Mosca. Operazione complicata da definire entro domani.

Non è la prima volta che Miranchuk viene accostato al Diavolo. Già nel 2020, quando giocava ancora in Russia, si era parlato di un interessamento da parte di Maldini e Massara. Poi sulla trequarti è arrivato Brahim Diaz, mentre il 25enne russo si è trasferito all’Atalanta per circa 14,5 milioni.

Nella sua prima stagione in Italia il giocatore classe 1995 ha realizzato 7 gol e 2 assist. Gian Piero Gasperini non lo ha considerato un titolare, ma lo ha comunque impiegato in 31 partite totali tra Serie A, Coppa Italia e Champions League. Vedremo se il Milan riuscirà ad assicurarselo o se arriverà un altro fantasista a Milanello. Faivre rimane la priorità, però il Brest finora si è mostrato un osso duro nelle negoziazioni.