Milan, accordo per Messias: il Crotone conferma tutto

Dopo Adli, che farà ritorno al Bordeaux, il Milan acquista Junior Messias. Accordo con il Crotone trovato nella notte, in prestito con diritto di riscatto. Le parole del numero dei calabresi, Vrenna, confermano tutto

Junior Messias
Junior Messias (© Getty Images)

Il Milan ha messo le mani su Junior Messias. Il brasiliano  sarà così un nuovo giocatore rossonero. L’accordo è stato trovato nella notte. Un summit tra la dirigenza del Milan e il Crotone che ha permesso alle parti di trovare un accordo. La volontà del brasiliano di vestire il rossonero ha chiaramente fatto la differenza. Messias, protagonista della stagione scorsa con ben nove gol in Serie A, si trasferirà in rossonero in prestito, oneroso, al costo di 2,6 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 5,4 più 1 di bonus. 


LEGGI ANCHE:


Le parole di Vrenna

Affare confermato, nella notte, anche dal presidente del Crotone Gianni Vrenna, che intercettato dai microfoni dei giornalisti presenti di fronte all’Hotel in cui alloggia, si è così espresso: : “Vedrete cosa farà al Milan Messias – riporta Gianluca Di Marzio -. I rossoneri lo hanno voluto fortemente perché credono nel ragazzo e ci crediamo anche noi. Per fare un’operazione del genere crediamo nelle qualità e nelle doti del ragazzo. Speriamo il campo parli”.

Il Milan ha messo le mani su Messias, battendo la concorrenza di diverse squadre italiane. Hanno pensato a lui, infatti, Fiorentina, Atalanta, Sassuolo e soprattutto Torino, ma il giocatore ha dato priorità ai rossoneri, che si è così regalata un’occasione unica – “È stato anche merito di mio figlio che lo ha voluto fortemente al Crotone – prosegue Vrenna -. Adesso va in una città importante, tra l’altro io sono tifoso del Milan quindi doppia felicità e soddisfazione”.