Calciomercato Milan, proposto l’attaccante: si libera a zero fra un anno

Secondo quanto riportato da calciomercato.com il centravanti lascerà il club russo l’anno prossimo ed è stato proposto ai rossoneri.

Maldini
Maldini (©Getty Images)

Nonostante abbia chiuso i battenti più di una settimana fa, il mercato non si ferma un attimo. Continuano a circolare indiscrezioni anche in casa Milan, in riferimento a probabili affari da portare avanti nelle prossime sessioni. La dirigenza rossonera ha fatto un ottimo lavoro quest’estate e ha messo a disposizione del tecnico Stefano Pioli una squadra completa e pronta per affrontare al meglio le tre competizioni, grazie ai ricambi necessari in ogni reparto.

Intanto però si inizia a muovere qualcosa in vista del futuro. Il Diavolo è attento alle possibili occasioni che il mercato può concedere e forse potrebbe arrivarne una dalla Russia. Infatti l’attaccanti dello Zenit, Serdar Azmoun, in scadenza nel 2022, non ha intenzione di prolungare il suo contratto con il club di San Pietroburgo.


Leggi anche:


Milan, proposto Azmoun

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il centravanti iraniano ha deciso di lasciare il club russo al termine della stagione, anche per il fatto che quest’ultimo non ha voluto prendere in considerazioni le offerte arrivate per lui in quest’estate (Roma e Bayer Leverkusen). Il ventiseienne si libererà quindi a parametro zero e sarà libero di accasarsi dove preferisce.

Azmoun piace molto ai giallorossi e al direttore sportivo Tiago Pinto, con la Roma che l’anno prossimo saluterà quasi sicuramente Borja Mayoral dopo il prestito biennale. I capitolini non hanno infatti intenzione di riscattare lo spagnolo dal Real. Il procuratore del ragazzo però, Fali Ramadani, lo ha proposto anche al Milan. I rossoneri potrebbero cambiare qualcosa l’anno prossimo in attacco, in attesa soprattutto della decisione di Ibrahimovic che andrà per i 40. Il profilo di Azmoun verrà quindi valutato come possibile occasione a zero. Al momento è solo un’idea per il Diavolo: vedremo se nelle prossime settimane diventerà qualcosa di più concreto.