Colombo non si ferma, il Milan gongola

Lorenzo Colombo ha segnato contro il Monza. Prosegue il momento positivo del centravanti di proprietà del Milan. La Spal è così passata in vantaggio contro i brianzoli

Lorenzo Colombo
Lorenzo Colombo (© Getty Images)

Non si ferma Lorenzo Colombo. L’attaccante di proprietà del Milan è andato a segno per la terza volta in questa stagione. Questo pomeriggio gli sono bastati 14 minuti per andare in gol contro il Monza. Clotet ha così deciso di puntare ancora una volta sul centravanti di scuola rossonera.

La scelta di mandare in prestito Colombo, accogliendo Pellegri, aveva fatto storcere il naso un po’ a molti tifosi del Diavolo. Ma l’idea del Milan, fino a questo momento, sembra davvero quella giusta.

Colombo è un titolare della Spal, con cui ha già messo a segno due reti. La prima davvero bella, sempre allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara, era stata realizzata nel 5-0 contro il Pordenone.

Un gol decisivo il bomber classe 2002 di Vimercate l’aveva messo a segno anche con la Nazionale italiana Under 21, nell’uno a zero al Montenegro.

Leggi anche:

Ritorno al Milan

L’obiettivo di Lorenzo Colombo è quello di tornare a vestire la maglia del Milan. I rossoneri credono molto nell’attaccante e il futuro potrebbe essere davvero suo. Ibrahimovic e Giroud non sono certo giovanissimi e un anno di esperienza – magari con tanti gol – non può che fargli bene.

Io e Pioli ci siamo lasciati bene, entrambi siamo convinti che servisse un altro passaggio per poi indossare la maglia rossonera in futuro“, affermava Colombo solo qualche giorno fa. Il Milan lo aspetta e nel frattempo i suoi tifosi esultano, con lui, per ogni gol.