Pioli, fiducia in Kessie: “Vorrei che restasse. I tifosi non lo fischieranno”

In conferenza stampa c’è stato spazio, ovviamente, anche per parlare della situazione che riguarda il rinnovo di Franck Kessie

Pioli e Kessie
Pioli e Kessie (acmilan.com)

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa prima del match contro la Lazio ed era inevitabile una domanda sulla situazione contrattuale di Franck Kessie, in bilico tra il rinnovo e la cessione. Il tecnico emiliano è rimasto come sempre composto e pacato, evitando di soffermarsi troppo sull’argomento.

Ma le sue parole hanno lasciato spunti interessanti. Innanzitutto Pioli ha fatto capire che il suo rapporto col giocatore è ottimo e non ci sono problemi fra loro. Dall’altra parte la voglia del tecnico di avere a disposizione ancora per tanti anni il centrocampista ivoriano, su cui si sono fiondati diversi club internazionali.


Leggi anche:


Pioli: “I nostri tifosi sono intelligenti”

Ecco le parole del tecnico in merito alla questione Kessie: “La mia speranza è quella che Franck rimanga con noi. La situazione contrattuale non mi interessa: è una cosa che deve risolvere la società col suo agente. E’ normale che le trattative vadano per le lunghe. Io vedo solo un giocatore motivato in campo e soprattutto tranquillo. Non vedo problemi al momento.

Parole che potrebbero in qualche modo tranquillizzare i tifosi. Ha avuto qualcosa da dire anche a loro, Stefano Pioli: “I nostri supporters sono troppo intelligenti e metteranno il Milan sempre in primo piano. Domani San Siro sarà pieno e quello che deve interessare al pubblico è che la squadra dia l’anima in campo. Anche Kessie farà lo stesso. Non sono assolutamente preoccupato perché so che i tifosi ci sosterranno come sempre”.