Kessie, continua il pressing del Psg: il Milan valuta un’opzione

L’esperto di mercato Niccolò Ceccarini ha fatto il punto sul rinnovo dell’ivoriano. Il pressing del Psg sta facendo riflettere anche i rossoneri.

Kessie
Kessie (©Getty Images)

A tener banco in casa Milan è sempre il rinnovo di Franck Kessie. Sull’argomento si sono espressi in tanti in questi giorno. Intanto San Siro ha deciso che non fischierà il calciatore per il mancato rinnovo durante il match contro la Lazio. I rossoneri sperano ancora di convincerlo a sposare il progetto del Diavolo, così come ha ammesso lo stesso Stefano Pioli on conferenza stampa.

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb, l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini ha parlato anche del Milan, facendo proprio il punto della situazione sulla questione del rinnovo del centrocampista ivoriano: “Uno dei rinnovi più scottanti di questo periodo è quello di Kessie. Una settimana fa abbiamo parlato dell’offerta del Milan. la trattativa però non è andata avanti. L’interesse del Paris Saint Germain è confermato e questo di fatto ha portato il giocatore a riflettere sul da farsi, considerando che la proposta del club francese si aggirerebbe intorno ai 9 milioni”.


Leggi anche:


Ceccarini ha poi aggiunto: “E’ evidente che se la situazione non dovesse sbloccarsi in tempi relativamente brevi la società rossonera sarebbe costretta a prendere una decisione e magari valutare anche un’eventuale cessione a gennaio. Per non perderlo a zero come è accaduto con Donnarumma e Calhanoglu”.

Il classe 1996 è considerato un top nel suo ruolo ed è ricercato da quasi tutte le big d’Europa. Il Psg non è infatti l’unica pretendente: in Premier League c’è la fila per assicurarsi le sue prestazioni. Per questo motivo la dirigenza rossonera ha messo in conto che potrebbe anche non riuscire a convincerlo a rimanere. In quel caso monetizzare qualcosa dalla sua partenza sarebbe la giusta strada da percorrere.