Romagnoli: “Voglio dare sempre il massimo e mettere in difficoltà Pioli”

Il difensore del Milan, grande protagonista nella vittoria con la Lazio, ha parlato a Dazn al termine dell’incontro.

Romagnoli Alessio
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

I rossoneri si sono imposti per 2-0 sulla Lazio di Sarri con una prestazione di altissimo livello. Fra i protagonisti del match c’è sicuramente Alessio Romagnoli. Il centrale rossonero, autore di un’ottima prestazione, ha parlato a fine gara ai microfoni di Dazn. Queste le sue parole:

A fine primo tempo applaudivi Theo Hernandez con il pallone ancora in campo. E’ questo lo spirito del gruppo?

“Oggi abbiamo fatto una partita perfetta. Loro sono una squadra molto forte ma noi abbiamo dato tutto quello che avevamo”.


Leggi anche:


Come hai vissuto a livello morale questo periodo che sicuramente non è stato semplice?

“Io cerco di dare sempre il massimo, sia in allenamento che in partita. L’anno scorso ho fatto un po’ di errori ma capita. Oggi abbiamo fatto una grande gara, io devo sempre cercare di dare il massimo quando vengo chiamato in causa e mettere in difficoltà il mister”.

Sogni di alzare lo scudetto da capitano?

“Presto per dirlo. Siamo alla terza giornata e il campionato è lunghissimo. Ora pensiamo a goderci la partita di oggi e poi alla partita di mercoledì”.