Scaroni: “Cauto ottimismo per Kessie. Pioli mai in bilico”

Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, intervenuto a Rai Radio 1, ha parlato della squadra di Stefano Pioli. Dal futuro di Kessie a quello di Ibrahimovic, passando per la questione stadio

Paolo Scaroni
Paolo Scaroni (© Getty Images)

Lunga intervista concessa da Paolo Scaroni a ‘RaiRadio1’. Il presidente del Milan ha parlato di tanti argomenti, sul piatto non poteva non finire il discorso legato al rinnovo di Franck Kessie: “Mi auguro possa rimanere al Milan a lungo – afferma il numero uno del club rossonero -. Maldini e Massara ci stanno lavorando, mantengo un cauto ottimismo“.

Futuro Ibra – “Non so cosa abbia in mente di fare, se dovesse rimanere con noi però potrà darci un grande apporto”.

Tanti giovani in campo  – “La strategia del nostro azionista è questa, così come della dirigenza e di Stefano Pioli. Il mister ha creato una squadra vera, che c’è sempre, aggressiva e divertente, forse proprio perché è giovane”.


Leggi anche:


Fattore Pioli – “È una vantaggio che si vedrà alla lunga, la capacità di essere sempre squadra in campo è una caratteristica che stiamo dimostrando ed è merito del mister. In bilico? Non lo è mai stato, il progetto è sempre stato a lungo termine”.

Nuovo stadio – “Siamo a buon punto, il Consiglio Comunale uscente ha dato l’assenso, ora ci sono le elezioni e mi sembra che neanche l’opposizione sia contraria, quindi sono ottimista. In ottobre credo faremo un passo in avanti decisivo”.