Sky – Juve-Milan, Pioli cambia un titolare: le ultimissime

Le ultime di formazione sulla sfida tra Juventus e Milan di domani sera. Stefano Pioli pensa ad un cambio in difesa 

Stefano Pioli insieme ai giocatori
Stefano Pioli insieme ai giocatori (©Getty Images)

Mancano poche ore al big match di Serie A tra Juventus e Milan. Un classico la sfida tra le due squadre che, anche se alla quarta giornata di campionato, ha già il sapore di lotta scudetto. Il Milan di Stefano Pioli si presenterà alla gara contro i bianconeri con tante assenze. Diversi infortuni hanno colpito più giocatori della rosa del Milan. Sembra quasi un deja vù, dato che la scorsa stagione, la rosa di Stefano Pioli ha rimediato parecchie tegole proprio giorni prima della sfida contro la Juventus. Era il gennaio del 2021.

Adesso, la situazione è molto simile. Pioli dovrà rinunciare a Zlatan Ibrahimovic, Olivier Giroud, Davide Calabria, Tiemouè Bakayoko e Rade Krunic. Tutte assenze pesanti; una coperta troppo corta, ma il mister parmense dovrà fare di tutto per portare a casa il risultato, forte la possibilità di staccare la Juventus di 11 punti.

Dato anche l’impegno infrasettimanale di Champions League contro il Liverpool, che è stato molto impegnativo, è giusto far rifiatare alcuni giocatori. Certo, gli infortuni complicano le rotazioni, ma potrebbe esserci qualche cambio importante nella gara di domani sera contro la Juve. Le ultime di formazione secondo Sky Sport. 


Leggi anche:


Juventus-Milan, Romagnoli partirà dal 1’

Secondo le ultime news provenienti da Sky Sport, è molto probabile che domani sera allo Juventus Stadium parta titolare Alessio Romagnoli al posto di Simon Kjaer. Il danese ha giocato tutti i 90’ minuti ad Anfield, e l’ex Roma è il favorito a partire dal 1’ minuto. Romagnoli ha già disputato l’intera gara contro la Lazio, mettendo in campo un’ottima prestazione.

Per quanto riguarda il resto della formazione poche novità: Maignan in porta, Florenzi terzino a destra a sostituire l’infortunato Calabria, Tomori insieme a Romagnoli al centro della difesa, Theo Hernandez terzino a sinistra. A centrocampo torna la coppia Kessie-Tonali, mentre sulla trequarti agiranno gli stessi di Anfield: Leao, Brahim Diaz, Saelemaekers. Punta in solitaria Ante Rebic, che ha dimostrato di potersela cavare bene anche in quel ruolo.

Attenzione, perchè dato che il croato ha speso tantissime energie contro il Liverpool, Pietro Pellegri potrebbe trovare un pò di spazio nel secondo tempo e quindi fare il suo esordio con la maglia del Milan.

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Leao, Brahim Diaz, Saelemaekers; Rebic.