Romagnoli dopo Juve-Milan: “Godiamoci questo momento. Io cerco sempre di dare tutto”

Il capitano del Milan Alessio Romagnoli ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il match tra Juventus e Milan, terminato 1-1

Romagnoli
Romagnoli (©Getty Images)

E’ finita 1-1 la super sfida tra Juventus e Milan, valida per la quarta giornata del campionato di Serie A. Al vantaggio iniziale ed immediato di Morata per i padroni di casa, ha risposto Ante Rebic ad un quarto d’ora dalla fine su angolo battuto magistralmente da un grande Sandro Tonali.

Nel finale anche l’occasione per vincerla, con Szczesny miracoloso sul tiro a botta sicura di Kalulu dopo un contropiede terrificante dei rossoneri. Primo tempo non dei migliori per la squadra di Pioli, con la Juve che ci ha messo più intensità, ma nella ripresa è stata tutta un’altra storia.


Leggi anche:


A fine gara sono arrivate le parole a DAZN di Alessio Romagnoli, capitano rossonero che quest’oggi ha disputato un ottimo match: “Non siamo partiti bene però abbiamo reagito e abbiamo fatto una buona partita, ora testa al Venezia. Ad Anfield potevamo fare meglio, abbiamo gestito male il vantaggio”.

Alessio parla anche del suo momento personale non facile, ma per lui conta solo il campo: Oggi potevamo fare all’inizio ma poi ci siamo ripresi. Io cerco sempre di dare il massimo, poi il mister deve fare le scelte e io cerco di metterlo in difficoltà. Questo è uno dei Milan più forti da quando sono qui, il campionato è lungo, ci godiamo il momento, avanti così”.