Milan, le ultime su Giroud: slitta il rientro

Le ultime novità sulle condizioni fisiche di Olivier Giroud, che sta meglio ma sembra ancora non al top della forma.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (foto AC Milan)

Stefano Pioli dovrà ancora una volta fare la conta dei presenti e degli assenti in vista del match odierno, il turno infrasettimanale tra Milan e Venezia. In casa milanista infatti resta viva la tradizione negativa delle numerose indisponibilità per questioni muscolari.

Nonostante gli investimenti e le scelte sul mercato estivo, uno dei reparti più sguarniti resta quello d’attacco. Come scrive la Gazzetta dello Sport Olivier Giroud infatti è ancora fermo ai box. Dopo una partenza sprint, anche in pre-campionato, il francese sta facendo fatica a rientrare.

Prima il contagio da Covid-19 durante la sosta per le nazionali, poi il problema alla schiena accusato dopo la trasferta di Liverpool. Il bomber ex Chelsea, che in attesa del rientro di Ibrahimovic era considerato titolare fisso in attacco, deve ancora recuperare la forma ideale.


Leggi anche:


Giroud ai box: ecco quando può rientrare

Giroud con ogni probabilità salterà anche la sfida al Venezia di quest’oggi. Una brutta notizia per Pioli e compagnia, che dovranno ancora una volta puntare su un attacco più snello del previsto, anche se il rendimento offensivo di Rebic è tutt’altro che insufficiente.

Addirittura come riporta il Corriere della Sera, ieri Giroud ha abbandonato l’allenamento di rifinitura prima del previsto. Le sue condizioni fisiche sembravano in miglioramento, invece il dolore alla schiena sembra non essere del tutto passato e il francese di fatto non verrà rischiato.

Il piano è quello di non forzare col recupero di Giroud sperando di averlo a disposizione per sabato, quando il Milan farà visita allo Spezia nella sesta giornata di campionato. Sarà fondamentale per Pioli poter utilizzare il classe ’86 nei prossimi impegni, sia per ruotare le scelte sia per l’importanza delle gare che verranno. Su tutte il match contro l’Atletico Madrid in Champions, squadra contro cui Giroud lo scorso anno segnò un gol pazzesco in rovesciata.