Insulti a Maignan, identificato il colpevole: espulso dallo Juve Club

E’ stato definitivamente identificato il responsabile dei cori razzisti a Mike Maignan a margine di Juventus-Milan.

Maignan
Mike Maignan (Getty Images)

Svolta definitiva nella brutta questione degli insulti razzisti a Mike Maignan. Il portiere del Milan è stato vittima, nello scorso weekend, di alcuni cori di stampo razziale a margine del match in casa della Juventus, precisamente durante il riscaldamento pre-match.

L’ultima notizia è che il (presunto) tifoso juventino responsabile di tali cori è stato definitivamente individuato dalle Forze dell’ordine. Lo stesso aveva fatto girare su Telegram il video incriminato, in cui riempie di insulti di pessimo gusto il malcapitato Maignan dagli spalti dell’Allianz Stadium.

La Digos ha rintracciato il supporter bianconero tramite i video di sorveglianza. Per lui in arrivo di certo sanzioni esemplari, visto che le macchie del razzismo nel mondo del calcio vanno estirpate totalmente. La battaglia purtroppo è ancora lunga, come dimostrato anche in altre situazioni di recente.


Leggi anche > Florenzi non convince i tifosi: “Demotivato e fuori ruolo”


L’uomo, secondo la ricostruzione di Rai Sport, è stato denunciato alle autorità per istigazione all’odio razziale. Si tratterebbe di un operaio e sindacalista della provincia di Rovigo, in Veneto.

Inoltre, ai microfoni di Top Calcio 24 ha parlato Valentino Modenese, ovvero il presidente dello Juventus Club “Gaetano Scirea” di Castagnaro, del quale fa parte il tifoso colpevole degli insulti: “Ci ho parlato ed è molto dispiaciuto dell’errore. Ma nonostante ciò verrà espulso dal nostro club, una sciocchezza da stupido che ha anche recato un danno d’immagine al club e alla tifoseria juventina”.

Un bel gesto da parte degli altri supporter della Juve, che giustamente hanno deciso di punire nel loro piccolo chi ha commesso un errore così grave. La speranza è che arrivino le scuse pubbliche a Maignan e che tali situazioni non si ripetano sugli spalti del calcio italiano.