Serie A, la classifica dopo Genoa-Verona: Milan sempre in testa

Rossoneri che vincono anche sul campo dello Spezia e balzano al primo posto, in attesa delle sfide di stasera e di domani.

Milan
Milan (©Getty Images)

AGGIORNAMENTO DOPO GENOA-VERONA – Il Sabato di Serie A si chiude con il pari rocambolesco al Ferraris fra Genoa e Verona, Liguri e veneti muovono la classifica e si portano a quota 5 punti staccando lo Spezia, sconfitto nel pomeriggio dai rossoneri. A partire forte è la squadra di Tudon che si porta sullo 0-2 con le reti di Simeone e Barak. Ultimi 15 minuti di fuoco con il Grifone che ribalta il risultato grazie a Criscito e alla doppietta di Destro. Gli ospiti si riportano in corsa nel recupero con il 3-3 firmato da Nikola Kalinic.

Classifica Serie A
Classifica Serie A

 

AGGIORNAMENTO CLASSIFICA DOPO INTER-ATALANTA – I nerazzurri arrestano la loro avanzata verso il primo posto dato il solo pareggio ottenuto in casa contro l’Atalanta. 2-2 a San Siro tra le due formazioni lombarde. Succede di tutto durante il match, tra i rigori sbagliati (Di Marco per l’Inter) e gol annullati (Piccoli per l’Atalanta) nel finale di gara. La squadra di Simone Inzaghi si trova adesso al terzo posto della classifica di Serie A (14 punti), a due punti dal Milan capolista (16), e ad un punto dal Napoli che affronterà domani sera la quinta giornata di campionato. L’Atalanta si posiziona invece al quinto posto a quota 11 punti. 

Il Milan fatica ma riesce comunque nel finale ad agguantare i 3 punti. Dopo un primo tempo bloccato il Diavolo la sblocca con un colpo di testa di Daniel Maldini, al suo primo gol in Serie A, per la gioia di papà Paolo in tribuna ad assistere. Quando tutto sembra in discesa arriva il rocambolesco pareggio di Verde con deviazione sfortunata di Tonali a complicare tutto. Nel finale però la squadra di Pioli non ci sta e cerca la vittoria a tutti i costi. Vittoria che arriva con la rete di Brahim Diaz: lo spagnolo, entrato in campo da pochi minuti, raccoglie l’assist di Saelaekers e insacca per l’1-2 finale.

I rossoneri raggiungono quindi quota 16 punti e sono attualmente da soli in vetta. Ovviamente tutto questo in attesa della sfida delle 18:00 fra Inter e Atalanta e di quella domani sera del Napoli, che ospiterà al Maradona il Cagliari dell’ex Walter Mazzarri. Partenza fortissima comunque del Milan che dopo le prime sei giornate è imbattuta e ha già affrontato due big come Juventus e Lazio.


Leggi anche:


Rimane a quota 4 punti lo Spezia di Thiago Motta che non raccoglie nulla nelle due sfide interne con Juventus e Milan e rimane in acque poco sicure della classifica. Ecco la classifica attuale di Serie A:

Classifica Serie A
Classifica Serie A