Critiche in Spagna: De Paul torna nella ‘sua’ Italia

Rodrigo de Paul si appresta a far ritorno in Italia, con la maglia dell’Atletico Madrid. Il talento argentino ha lasciato la Serie A nonostante fosse seguito da diverse squadre del massimo campionato

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul (© Getty Images)

Rodrigo de Paul non ha ancora trovato il primo gol con la maglia dell’Atletico Madrid in questo inizio di stagione. Il calciatore, domani, farà ritorno in Italia, per giocare a San Siro contro il Milan, per la seconda partita della fase a gironi di Champions League.

Per l’argentino ci sarà voglia di riscatto dopo un inizio di stagione non proprio esaltante. In sette match disputati le statistiche dico: zero reti fatte, un assist e un’ammonizione. Come sottolinea in Spagna ‘Fichajes.net’, ci si aspettava davvero di più da un calciatore, che ha mostrato grandi cose, sia con la maglia dell’Udinese, che con quella della Nazionale argentina, durante l’ultima Coppa America.


Leggi anche:


Interesse rossonero

E’ davvero presto per bocciarlo ma se le cose non dovessero cambiare in fretta, anche il suo futuro, con la maglia dei Colchoneros, potrebbe essere messo in discussione. Non è un segreto che de Paul sia stato un giocatore cercato dal Milan. Nell’ultima estate era visto come il perfetto erede di Calhanoglu.

Ma con l’Udinese non sembra esserci mai stata una vera e propria trattativa, anche perché i rossoneri non avrebbero mai speso i 35/40 milioni di euro richiesti. De Paul, finito nel mirino anche di Inter, Juventus e Napoli, alla fine, ha lasciato l’Italia, volando in Spagna, dove l’Atletico lo ha accolto a braccia aperto, dopo aver accontentato i friulani economicamente.

L’investimento è stato importante ed è difficile immaginare che venga messo sul mercato ma se ciò dovesse succedere, il Milan potrebbe tornare a guardare con interesse alla situazione legata all’ex numero dieci dell’Udinese.