Ibrahimovic, che sorpresa: la Svezia lo convoca

Sorpresa nelle convocazioni del ct degli svedesi Janne Andersson per le partire contro Kosovo e Grecia: presente Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic
Ibrahimovic con la Svezia (Getty Images)

Oggi la Champions League, domenica si va a Bergamo contro l’Atalanta. Poi nuova sosta per le Nazionali: è questo il programma presente sull’agenda del Milan. Uno stop che forse ci sta dopo settimane di partite ogni tre giorni, con la speranza ovviamente che i calciatori tornino dalle rispettive Nazionali completamente integri.

I commissari tecnici stanno iniziando a fare le loro scelte per quanto riguarda le convocazioni. Le gare saranno valide per le Qualificazioni al prossimo Mondiale che si giocherà in Qatar nel 2022. La Svezia del tecnico Andersson ha già diramato la lista dei convocati: c’è una sorpresa per i tifosi rossoneri.


Leggi anche:


Ibrahimovic in Nazionale: la decisione del suo ct

Tra i 25 convocati nella Nazionale svedese spunta a sorpresa anche il nome di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante rossonero è alle prese con un problema al tendine d’achille che lo sta tenendo lontano dai campi da gioco della Serie A dopo lo spezzone di partita disputato contro la Lazio.

Ibra non è ancora a disposizione di Stefano Pioli, che in conferenza stampa ha espressamente detto che Zlatan sarà pronto dopo la sosta per le Nazionali. Ecco perché ci si sorprende della sua convocazione agli ordini di Andersson, che non ha esitato a chiamarlo. Vedremo se l’attaccante del Milan scenderà in campo nelle gare contro Kosovo e Grecia oppure proseguirà il suo percorso di riabilitazione.

“Ho deciso di chiamarlo perché credo e spero che possa darci una grossa mano”, dice il ct Andersson in una nota pubblicata dallo stesso profilo della Nazionale svedese. “E’ vero che Zlatan ha subìto un infortunio, ma si sta riprendendo. Sarà con noi a partire dalla prossima settimana”.