Due anni dalla morte di Sergio Mascheroni: la moglie lo ricorda con il libro “E’ per te”

A due anni dal fatidico incidente che ha portato alla scomparsa del preparatore atletico, la moglie Manuela decide di ricordarlo con un libro.

Libro "E' per te"
Libro “E’ per te”

Domani sono due anni dalla scomparsa di Sergio Mascheroni, ex preparatore atletico del Milan che perse la vita a causa di un tragico incidente in montagna. Nel 2019-20 era a Crotone, nella stagione della risalita in A dei calabresi, con la squadra che dedicò a lui il traguardo raggiunto. Mascheroni ha lasciato una moglie giovane, Manuela, e due bambini. La stessa Manuela ha scritto questo libro “E’ per te” per ricordare la sua dolce metà.


Leggi anche:


“E’ per te”: amore e dolore in un racconto

Sergio e Manuela si incontrano la prima volta quasi per caso, ma tanto basta per accendere la reciproca curiosità. Comincia così il racconto con cui Manuela ha deciso di ripercorrere la storia d’amore con Sergio Mascheroni, per un ventennio preparatore atletico nel calcio che conta(AC Milan, Foggia calcio, FC Crotone), da quando si sono conosciuti e innamorati all’esperienza vissuta dietro le quinte degli importanti successi e trofei vinti dal marito; fino a quel fatidico 2 ottobre 2019, quando Sergio esce di casa per l’ultima volta. L’incidente che se lo porta via cambia per sempre la vita di Manuela e dei loro due bambini.

“E’ per te” racconta il percorso di una donna accanto a un uomo che insegue grandi passioni che rendono inevitabili continue mediazioni e compromessi con la vita privata, ma è anche la vivida testimonianza di un amore e un dolore vissuti in prima persona. Un ritaglio prezioso di vita reale