Serie A, Highlights Torino-Juventus: gol e sintesi partita – Video

Torino-Juventus, la cronaca con gli highlights del Derby della Mole disputato sabato 2 ottobre per la 7.a giornata di Serie A

Torino-Juventus
Torino-Juventus (Getty Images)

Anche il Derby di Torino ritrova il pubblico a due anni di distanza dall’ultima sfida disputata con gli spettatori all’Olimpico. E’ la Juventus a fare la partita in avvio, procurandosi due occasioni nei primi cinque minuti di gioco. Al 2′ è Kean a impensierire la retroguardia granata con una conclusione in diagonale. Due minuti dopo, Rabiot serve McKennie che manca di precisione nel tiro da posizione favorevole con Milinkovic Savic fuori traiettoria.

Il Torino, dopo la sofferenza iniziale, entra finalmente in partita e comincia a guadagnare campo. Al 21′, una spizzata  di testa di Lukic, su assist da rimessa di Ania, sfiora il palo. Al 37′, invece, Szczesny si fa trovare pronto sulla potente conclusione di Mandragora dalla distanza. L’ultima occasione è per la Juve con un contropiede nel finale lanciato da Chiesa con l’assist di Kean che non trova compagni in area.


Leggi anche


Torino-Juventus, secondo tempo

Alla stregua di quanto avvenuto a inizio partita, anche in avvio di secondo tempo è la Juventus a procurarsi la prima occasione da gol con un colpo di testa, in inserimento, di Alex Sandro che Milinkovic Savic respinge con prontezza centralmente.

Le proteste bianconere per un contatto in area granata tra Pobega e Cuadrado non trovano seguito con Valeri che non va a rivedere l’episodio. Si procede a sprazzi. Al 69′, Chiesa serve Locatelli che, indisturbato dal limite dell’area, spara alta sulla traversa.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI TORINO-JUVENTUS | CLICCA QUI

All’80’, Juve di nuovo pericolosa con la discesa di Rabiot che non trova compagni pronti in area a raccogliere l’assist con Milinkovic in uscita. La maggiore intraprendenza della Juve viene premiata all’86’. Azione simile alla precedente. Assist di Chiesa a Locatelli e tiro a giro del centrocampista che impatta sul palo e finisce in rete per il gol che decide la partita. Finisce 0-1 per la Juve che nei minuti di recupero sfiora anche il raddoppio con il palo di Kulusevski. Terza vittoria consecutiva per i bianconeri in Serie A. La crisi ormai è alle spalle…