Calciomercato Milan, concorrenza per il trequartista: “È un obiettivo”

Il Milan valuterà se prendere o meno un trequartista nella sessione di calciomercato in programma a gennaio. Su un giocatore gradito c’è l’Everton.

Maldini Massara frederic
Frederic Massara e Paolo Maldini (©Getty Images)

A gennaio più squadre si muoveranno sul mercato per rinforzarsi e anche il Milan potrebbe valutare qualche operazione. Molto dipenderà dalla situazione in cui arriverà la squadra a inizio 2022.

L’ultima finestra estiva del calciomercato si era conclusa senza l’acquisto di un vero trequartista. È arrivato Junior Messias, che può giocare anche in quel ruolo, però i tifosi si aspettavano un altro colpo. Se il brasiliano arrivato dal Crotone non dovesse convincere come vice di Brahim Diaz, non è escluso che la dirigenza rossonera possa valutare di prendere un altro fantasista.


Leggi anche:


Mercato Milan, l’Everton punta van de Beek

Tra i nomi recentemente accostati al Milan c’è Donny van de Beek, trequartista e centrocampista che non sta trovando spazio nel Manchester United. L’ex gioiello dell’Ajax è scontento del suo status nella squadra di Ole Gunnar Solskjaer e sta pensando concretamente di andarsene nel calciomercato di gennaio 2022.

Pagato quasi 40 milioni di euro nel settembre 2020, adesso il prezzo del 24enne olandese è diminuito. I Red Devils preferirebbero una cessione a titolo definitivo per monetizzare, però non va esclusa a priori la strada del prestito con diritto o obbligo di riscatto. Sicuramente non sarebbe un’operazione semplice per il Milan, che al momento non hanno compiuto passi concreti.

Chi, invece, potrebbe muoversi con anticipo è l’Everton. Il direttore sportivo Marcel Brands in un’intervista concessa a NOS si è così espresso: «Era nella nostra lista degli obiettivi. Verso fine estate il suo agente Guido Albers ci aveva detto che era possibile un prestito, ma all’ultimo è saltato tutto. Nuova possibilità a gennaio? Dipende dalla volontà del Manchester. Difficile fare previsioni oggi».

L’Everton ci aveva già provato per van de Beek ed è pronto a farsi avanti nuovamente se ci sarà l’apertura alla cessione da parte del Manchester United. Se Solskjaer continuerà a dare poco spazio al centrocampista offensivo olandese, quest’ultimo sicuramente lascerà la squadra a gennaio.