Inter scippata dal Milan: c’è il sì di Pioli

Conferme dalla Spagna: il Milan potrebbe tentare lo sgarbo all’Inter, decidendo di affondare su Marcelo Brozovic. Il croato piace a Stefano Pioli

Stefano Pioli
Stefano Pioli (© Getty Images)

I calciatori con un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno sono pronti ad animare il prossimo calciomercato. Sono tanti i profili di prestigio che al momento non hanno ancora rinnovato.

Ogni top club sembra dover fare i conti con il proprio Franck Kessie. I tifosi del Milan ormai appaiono rassegnati a perdere il centrocampista ivoriano: la trattativa – come raccontato anche nelle scorse ore – è in stallo, con i rossoneri che difficilmente decideranno di ritoccare verso l’alto l’offerta già importante di 6/6,5 milioni di euro netti stagione, bonus compresi.

Dietro al no di Kessie e del suo procuratore c’è certamente la voglia di guadagnare molto di più. Il Psg sarebbe pronto a raggiungere la doppia cifra ma attenzione ad altre ipotesi. Vi abbiamo riportato, infatti, anche di un contatto tra Ausilio e Atangana. Difficile un approdo all’Inter visti i costi ma non lo si può escludere.


Leggi anche:


Sgarbo rossonero

Anche in casa nerazzurro, però, si deve fare i conti con contratti in scadenza il prossimo 30 giugno. Uno dei pilastri della rossa, Marcelo Brozovic, non ha ancora prolungato. Le richieste del croato sono importanti – vorrebbe uno stipendio simile a quello percepito attualmente da Hakan Calhanoglu – e il club milanese non le ha ancora soddisfatte.

Nel frattempo dalla Spagna, rilanciano la possibilità che sia il Milan, in questo caso, a provare lo sgarbo ai cucini. ‘Fichajes.net’ riporta dell’interesse dei rossoneri per Brozovic. Il croato avrebbe avuto il via libera da parte di mister Pioli, che potrebbe così avere in rosa un centrocampista con un’esperienza internazionale importante e con caratteristiche diverse rispetto al resto del gruppo.