Milan, conferma dalla Spagna: sfida alla Roma per l’attaccante

Non arriva ancora il rinnovo di Lorenzo Insigne. L’attaccante del Napoli continua ad essere accostato al Milan ma non solo. Concorrenza italiana ma anche inglese per l’azzurro

Tra i calciatori più importanti che vedranno scadere il proprio contratto il prossimo 30 giugno c’è anche Lorenzo Insigne. L’attaccante azzurro e il Napoli stanno trattando per trovare un accordo ma al momento la fumata bianca, tanto attesa dai tifosi campani, non è ancora arrivata.

Maldini-Massara-Gazidis
Maldini-Massara-Gazidis (© Getty Images)

Le parti – stando ai rumors riportati sui quotidiani – non sarebbero, poi, così vicine e le voci di un possibile addio di Insigne sta prendendo sempre più piede. E’ evidente che alla fine la decisione verrà presa dallo stesso calciatore ma nel frattempo sono diverse le squadre che stanno monitorando la situazione.

Insigne è stato accostato con insistenza al Milan. Nei mesi scorsi l’agente dell’attaccante è stato avvistato a Casa Milan e questo ha alimentato i rumors ancor di più.

Nell’ultimo periodo si è parlato anche della possibilità MLS per Insigne ma soprattutto di Inter e Manchester United, che sarebbero pronte a mettere sul piatto tanti soldi per la firma.


Leggi anche:


C’è anche la Roma

In Spagna ‘Fichajes.net’, conferma l’interesse del Milan, oltre che dei nerazzurri e dei Red Devils. Un trio di squadre alle quale, secondo il portale, andrebbe aggiunta anche la Roma.

Lorenzo Insigne è certamente uno dei migliori giocatore in Italia. Un calciatore che però non è riuscito a fare il salto di qualità per essere classificato come campione. L’azzurro evidentemente potrebbe far comodo a qualsiasi squadra ma allo stesso tempo appare strano che il Milan possa decidere di puntare su un calciatore, investendo parecchi soldi, che gioca prevalentemente sulla sinistra. Ruolo non proprio scoperto, essendoci sia Rafael Leao che Ante Rebic.