Brahim Diaz: “Sono in isolamento ma sto bene. Ora tocca a me fare il tifoso”

Brahim Diaz, risultato positivo al Covid nella giornata di oggi, ha mandato un messaggio ai tanti tifosi sui social. Lo spagnolo ha affermato di star bene 

Periodaccio per il Milan e Stefano Pioli! Dopo l’infortunio di Mike Maignan e la positività al Covid-19 di Theo Hernandez, oggi è arrivata un’altra tegola riguardante Brahim Diaz. Anche il trequartista spagnolo ha contratto il coronavirus e non sarà a disposizione della squadra per i prossimi impegni.

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©Getty Images)

La rosa rossonera adesso è in totale emergenza. Da inizio campionato sono stati ben tredici i calciatori che si sono resi indisponibili per infortunio o positività al Covid, e la maledizione continua a mietere assenze. Quella di Brahim Diaz, insieme alle altre, è un’indisponibilità frustrante, dato che ha dimostrato nel corso di questa stagione di essere un assoluto perno della formazione di Stefano Pioli.


Leggi anche:


Ad ogni modo, il folletto spagnolo ci ha tenuto a tranquillizzare i tanti tifosi rossoneri postando una didascalia sui social. Brahim ha affermato di essere attualmente in isolamento ma di stare bene. Questo quanto scritto dal rossonero su Twitter:

“Sono isolato in casa dopo essere risultato positivo al coronavirus. Per fortuna sto bene, grazie per i vostri messaggi. Adesso tocca a me fare il tifo per la squadra da qui per qualche giorno!”.