Il Milan prepara la “vendetta” | Colpo dall’Inter a parametro zero!

Il Milan prepara la vendetta sull’Inter sul mercato. I rossoneri preparano l’offerta per il giocatore che si libererà a zero dai nerazzurri nei prossimi mesi

Il passaggio di Calhanoglu dal Milan all’Inter a parametro zero è una ferita ancora molto aperta. I tifosi rossoneri non hanno preso bene la scelta del turco, che finora ha decisamente deluso le aspettative di Marotta e Simone Inzaghi.

Brozovic
Sensi, Ranocchia, Brozovic e Sensi (©Getty Images)

Dopo un ottimo esordio contro il Genoa, l’ex Bayer Leverkusen non è più riuscito ad incidere. Anzi, nelle ultime partite è stato spesso sostituito durante il secondo tempo e a questo punto si mette in discussione anche il posto da titolare. Per i milanisti non è una novità: Calhanoglu è sempre stato questo, un buon giocatore ma troppo discontinuo, oltre all’aspetto mentale che è il suo più grande limite. Lui, come Donnarumma, hanno ferito tantissimo i tifosi rossoneri e nei loro confronti ci sarà rancore per ancora molto tempo. Intanto però il Milan pensa ad una “vendetta”: anche in casa Inter si devono fare i conti con alcuni rinnovi, e fra questi c’è un profilo che potrebbe interessare e non poco a Stefano Pioli.


Leggi anche:


Dall’Inter al Milan a parametro zero

Come scrive TodoFichajes.net, il Milan non ha smesso di pensare al centrocampista interista che, a giugno 2022, si libererà a parametro zero. Ci sono trattative per il rinnovo ma la firma non sembra imminente. Sì, perché purtroppo sui giornali e in tv si parla solo di Kessie, ma anche i cugini rischiano di perdere da svincolato un giocatore importante dell’attuale rosa. Si tratta di Marcelo Brozovic, nome che piace molto a Pioli e anche alla dirigenza rossonera. Potrebbe essere lui la “vendetta” per quanto successo con Calhanoglu la scorsa estate. E chissà che non possa essere lui proprio il sostituto di Franck Kessie, ormai sempre più vicino all’addio e con top club d’Europa pronto a strapparlo al Milan ancora a zero, proprio come con il turco e con Donnarumma.

Un vantaggio che hanno i rossoneri per l’acquisto di Brozovic – che piace inevitabilmente anche a tante altre squadre – è il fattore Ante Rebic, amico di Nazionale con la Croazia, il quale potrebbe convincerlo a sposare la causa milanista. Per concludere l’affare va ovviamente accontentato nelle richieste di ingaggio, che al momento superano i 3 milioni di euro a stagione. Vedremo se i rossoneri decideranno di andare fino in fondo alla questione. Su di lui ci sono anche altri club e potrebbe esserci un’asta.