L’attaccante al Milan, arriva la conferma: “Rossoneri in vantaggio”

Secondo il noto giornalista, il Milan è il club favorito ad aggiudicarsi le prestazioni dell’attaccante in scadenza. Ma occhio alla concorrenza tutta italiana!

Tale voce di mercato è ormai una tra le più note in questo particolare periodo. Il Milan è il club tra i principali candidati ad aggiudicarsi Andrea Belotti in uscita dal Torino. L’attaccante granata ha detto “no” all’offerta di rinnovo e gradirebbe l’approdo in rossonero.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Forte fisicamente e con un grande spirito di collaborazione, oltre che aver buon fiuto per il gol, il Gallo Belotti potrebbe presto diventare un nuovo calciatore del Milan. Urbano Cairo ha fatto di tutto pur di portalo al rinnovo di contratto con il Torino, ma Andrea è consapevole di esser di fronte all’ultima chiamata verso il definitivo salto di qualità. Il Presidente granata lo ha detto a chiare lettere “Belotti non ha intenzione di rinnovare il suo contratto” ed ecco che diversi club hanno cominciato a fantasticare sull’idea di accaparrarselo a parametro zero.

Ma nel cuore del Gallo pare esserci soltanto uno scudo, quello rossonero. Il Milan avrebbe un gran vantaggio sull’attaccante azzurro, ma non è ancora chiara l’intenzione di Maldini e Massara. Bisogna stare attenti però alla concorrenza. Altri top club italiani vorrebbero portare Belotti tra le loro fila e per battere la concorrenza potrebbero tentare un’offerta già a gennaio.


Leggi anche:


Ceccarini: “Milan in vantaggio, ma attenzione ad Inter e Fiorentina”

Il giornalista Nicolò Ceccarini, in suo editoriale per TuttoMercatoWeb, ha confermato il fatto che il Milan è attualmente la destinazione più gradita ad Andrea Belotti. Il classe 1994 è da sempre tifoso rossonero e sogna di indossare quella maglia gloriosa. Maldini e Massara, però, se dovessero tentare l’affondo proverebbero a prelevarlo a parametro zero e in questo caso la volontà del giocatore risulterebbe assolutamente decisiva.

Ceccarini, scrive, però, che oltre al Milan, anche l’Inter è parecchio attento alla situazione di Belotti. Con Alexis Sanchez in uscita, è il Gallo il nome prescelto per il rimpiazzare l’attaccante cileno. Inoltre, si registra anche l’interesse della Fiorentina, ormai conscia della vicina partenza di Dusan Vlahovic. Da comprendere se le due rivali del Milan, in ottica Belotti, concorrono per l’acquisizione a parametro zero o hanno intenzione di formulare un’offerta già a gennaio.

Il Milan deve stare in guardia se vuole aggiudicarsi il Gallo. A volte, la sola volontà del giocatore non basta. Urbano Cairo vorrebbe quantomeno guadagnare una modica cifra per non rimanere a mani completamente vuote.