Milan, Giroud come Pato, Bierhoff e altri due ex: la curiosa statistica

Importante traguardo per Olivier Giroud. Il francese ha segnato 3 gol nelle prime due gare casalinghe del Milan eguagliando i numeri di importanti ex rossoneri 

Olivier Giroud ha acceso le speranze del Milan nella gara di ieri contro il Verona. Ha segnato la rete dell’1-2, accorciando le distanze e mettendo il primo tassello alla rimonta rossonera. Un gol di testa ad anticipare l’avversario su un cross magico di Rafael Leao. Sono già tre le reti del francese in questa Serie A.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (©Getty Images)

Si pensava che la maledizione del 9 continuasse ad aleggiare in casa Milan, ma l’arrivo di Olivier Giroud ha smantellato la futile diceria. Approdato in rossonero ha subito dimostrato di che pasta è fatto. Prima nelle amichevoli pre campionato, poi al debutto in Serie A. L’attaccante francese ha subito messo a segno una doppietta nella sua prima gara italiana con la maglia del Milan. Lo ha fatto a San Siro contro il Cagliari: prima gol spettacolare su azione, poi la realizzazione perfetta calciata dagli 11 metri.

Purtroppo, l’infortunio, una lombalgia, lo ha fermato ai box per diversi impegni. Ma non appena rientrato Olivier si è subito ripreso la scena. E ieri, come dicevamo, ha riacceso le speranze di un Milan sottotono e in svantaggio di due gol contro il Verona. Giroud ha segnato la sua terza rete in Serie A e lo ha fatto ancora a San Siro, raggiungendo un importante traguardo ed eguagliando i numeri di importanti ex attaccanti del Milan.


Leggi anche:


Giroud come Bierhoff: 3 gol nelle prime due gare a San Siro

Come ben riporta Opta Paolo, Giroud è il quinto giocatore del Milan ad aver segnato tre gol nelle prime due gare disputate in casa. Infatti, il francese, che ha giocato la prima col Cagliari a San Siro, ha poi saltato per infortunio le gare casalinghe contro Lazio e Venezia. Quella di ieri contro il Verona ha praticamente rappresentato la sua seconda apparizione di campionato al Meazza di Milano.

Altro gol per lui, che sommato alla doppietta contro il Cagliari lo rende appunto il quinto giocatore aver segnato tre gol nelle sue prime due gare col Milan giocate a San Siro. Un dato che viene registrato da Opta dalla stagione 1994/1995. Come Giroud, solo Bierhoff, Pato, Balotelli e Bacca. Insomma, il francese è già candidato ad un posto d’élite nell’albo dei grandi attaccanti che hanno vestito la maglia del Milan? Presto per dirlo, ma gli attuali fatti la dicono buona.