Futuro segnato: salta la Champions per motivi familiari

Occhi puntati su Mauro Icardi. L’attaccante argentino, accostato al Milan, secondo L’Equipe, non giocherà il match di Champions League, del suo Psg, di stasera, per motivi familiari 

Pallone Champions League
Pallone Champions League (© Getty Images)

Si arricchisce di un nuovo capitolo il caso Mauro Icardi. L’attaccante argentino, protagonista degli ultimi rumors di calciomercato ma anche di gossip, non prenderà parte al match di Champions League di stasera del suo Psg, contro il Lipsia.

A darne notizia è ‘L’Equipe’, che scrive come l’ex Inter ha fatto ritorno a Parigi, dopo essere stato a Milano, ma non se la sentirebbe di giocare. Dietro l’esclusione ci sono dunque motivi familiari. Il caso Icardi, come scritto in queste ore, ha fatto drizzare le antenne a tutte le squadre che sono alla ricerca di un bomber.

Non è da escludere, infatti, un addio del centravanti al Psg già durante il calciomercato di gennaio. In Argentina hanno, inoltre, ipotizzato una possibile clamorosa rescissione di contratto, che renderebbe l’ex Inter ancora più appetibile.


Leggi anche:


Milan alla finestra

Icardi è da tempo accostato al Milan, che potrebbe decidere di investire su un attaccante soprattutto se Zlatan Ibrahimovic decidesse di appendere gli scarpini al chiodo. L’unica certezza, in avanti, oggi, porta il nome di Olivier Giroud.

In dubbio, più dello svedese, c’è sicuramente Pietro Pellegri, che fin qui non ha avuto modo di mettersi in mostra con la maglia rossonera. E’ evidente che se la situazione non dovesse cambiare, il suo riscatto dal Monaco sarebbe davvero complicato.

Icardi, dunque, potrebbe essere il nome giusto per l’attacco. L’argentino, però, piace tantissimo anche alla Juve, a caccia di un centravanti d’esperienza.