Sportmediaset – Porto-Milan, idee chiare: Pioli ha scelto l’attaccante

Le ultime sulle scelte di formazione di Stefano Pioli per questa sera, in vista di Porto-Milan delle ore 20:45.

Mancano ormai solo poche ore a quello che per molti è il match-chiave per il cammino in Champions League del Milan. Alle ore 20:45 i rossoneri sfideranno il Porto in trasferta, dopo l’approdo di ieri sera nel capoluogo lusitano.

Kjaer, Ibra e Pioli
Kjaer, Ibra e Pioli (acmilan.com)

Dopo le sconfitte contro Liverpool e Atletico Madrid, il Milan ha bisogno atavico di fare punti e togliere la casella zero dalla propria classifica del girone. Intanto mister Stefano Pioli ha le idee chiare sullo schieramento titolare, suggerito anche dalle numerose assenze.

La scelta più ardua era quella riguardante la prima punta. Chi schierare dal 1′ minuto tra Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic? Pare che Pioli, almeno secondo Sportmediaset, voglia puntare inizialmente sul centravanti francese, già titolare contro il Verona.


Leggi anche:


Giroud titolare, Calabria schierato a sinistra

Dunque Giroud partirà da titolare al centro dell’attacco del Milan. Ibrahimovic però avrà sicuramente spazio nel secondo tempo, per dare maggiore qualità ed imprevedibilità alla fase offensiva. Dipenderà dall’andamento del match se Ibra affiancherà Giroud oppure sarà solo staffetta tra i due bomber.

Praticamente scritto anche il resto della formazione milanista. Tatarusanu sarà tra i pali, in difesa rientrano Kjaer e Kalulu, con lo spostamento del capitano Calabria sulla corsia sinistra per non far rimpiangere l’infortunato Theo Hernandez.

In mediana, con Kessie squalificato, il Milan si affiderà a Tonali e Bennacer, entrambi in ottima forma. Saelemaekers, Krunic e Leao agiranno sulla trequarti. E come detto Giroud preferito a Ibra come terminale offensivo.

La probabile formazione Milan: (4-2-3-1) Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Calabria; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Krunic, Leao; Giroud.