Milan, via libera di Moncada: assalto al bomber

Il Milan continua a monitorare la situazione del giovane attaccante che sembra aver convinto il capo-scout Moncada. Ma in pista è entrata un’altra italiana!

Il Milan si sta muovendo molto in ottica mercato soprattutto per quanto riguarda il reparto d’attacco. Con Ibrahimovic e Giroud quasi alla fine della carriera, è lecito guardarsi intorno e scegliere l’erede dell’importante ruolo.

Geoffrey Moncada
Geoffrey Moncada (Twitter)

Maldini e Massara, per continuare a seguire la linea verde dettata da Elliott, sono alla ricerca di un profilo giovane e ovviamente di grandi potenzialità. L’osservato speciale delle ultime settimane è stato Lorenzo Lucca, il nuovo bomber della serie cadetta, ma che sembra già prossimo al salto di qualità. Tanti gol e molte giocate preziose lo hanno posto al centro della scena, e diversi club di Serie A lo hanno messo nel mirino.

Inter, Juventus e Milan, anche per capacità economiche, sono le società più interessate al gioiellino tutto italiano. Il club rossonero, in realtà, si è già mosso nel concreto, con Geoffrey Moncada che un paio di settimane fa è andato a visionarlo direttamente sul campo durante un match dell’Italia Under 21. La Gazzetta dello Sport, in edicola oggi, fa sapere che il noto talent-scout rossonero ha promosso a pieni voti Lorenzo Lucca, ma serviranno altre sessioni di osservazione, sia del giocatore che dei suoi numeri, per far sì che diventi un vero obiettivo di mercato del Milan.

Lorenzo Lucca
Lorenzo Lucca (©Getty Images)

La rosea rivela inoltre che un altro club di Serie A è sulle tracce di Lorenzo.


Leggi anche:


Lucca, il talento che tutti vogliono: anche la Viola in corsa

La Gazzetta dello Sport racconta, nella sua edizione odierna, di come anche la Fiorentina di Rocco Commisso abbia messo gli occhi su Lorenzo Lucca. Barone e Pradè si sono già mossi in queste settimane per il baby bomber, facendo dei sondaggi esplorativi. Lucca, insieme a Scamacca, rientra tra i profili più graditi alla Viola per sostituire l’ormai uscente Dusan Vlahovic. Insomma, anche la Fiorentina vuole continuare a puntare sui giovani.

E attenzione, perchè Rocco Commisso è un vero osso duro degli affari e potrebbe alla fine riuscire a convincere Lucca nel vestire la maglia viola. Ad oggi, afferma la Gazzetta, sia Scamacca che Lucca si presentano come due affari molto complicati per la Fiorentina. I prossimi mesi potranno dirci qualcosa in più.