Milan, vicino un altro rinnovo: siamo ai dettagli, le ultime

Secondo le ultime notizie, il Milan sarebbe in trattativa avanzata con l’agente per il rinnovo di contratto del suo centrocampista. Restano da limare alcuni dettagli 

Il Milan si è mostrato decisamente proiettato al tema rinnovi. Dopo gli errori commessi con Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, Maldini e Massara non vogliono più commettere passi falsi. Il prossimo al prolungamento pare essere il centrocampista, con una trattativa già ben avviata.

AC Milan
AC Milan (©Getty Images)

Il prolungamento  di contratto di Alexis Saelemaekers, sino al 2026, è stato il primo segnale della nuova politica della dirigenza rossonera da adottare in tema rinnovi. Si discute il prolungamento con netto anticipo, ed è quello che Maldini e Massara hanno in mente di fare con altri giocatori importanti come Leao, Theo Hernandez e Ismael Bennacer.

Come vi abbiamo raccontato poc’anzi è stato già fissato un incontro con Jorge Mendes per discutere il rinnovo di Rafael. Per quanto concerno il mediano algerino, invece, la trattativa con Sissoko, suo manager, è già ben avviata. A riportarlo è calciomercato.com, che afferma come il dialogo per il rinnovo sia sui binari giusti.

Il Milan, riporta la medesima fonte, è pronto ad assicurare a Bennacer un sostanziale aumento dell’ingaggio; un premio che vedrebbe lievitare l’attuale stipendio di stagione fermo a poco più più di 1 milione e mezzo di euro. Per il rinnovo si pensa ad un prolungamento contrattuale di due anni, e quindi sino al 2026. Attualmente è in scadenza a giugno 2024. Rimane anche da discutere l’argomento clausola.


Leggi anche:


Milan, rinnovo Bennacer: due strade per la clausola rescissoria

I colleghi di calciomercato.com fanno sapere che in ballo per il rinnovo di Bennacer c’è da risolvere il tema clausola. Attualmente, vige sul giocatore una clausola rescissoria di 50 milioni di euro, ma Maldini e Massara vorrebbero modificare tale punto sul contratto. Le idee della dirigenza sono due per andare incontro agli interessi del giocatore e del suo entourage.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (© Getty Images)

La prima, quella meno probabile, è la totale abolizione della clausola rescissoria, ma questo scenario è il più difficile da ottenere. Oppure, Maldini e Massara opterebbero per l’aumento della cifra di 50 milioni di euro. Una mossa per rendere più complicato il possibile addio del mediano algerino. È attesa una riposta da parte di Bennacer e del suo agente Sissoko nei prossimi giorni. Ma tutto fa pensare che il rinnovo avrà esito positivo.