Mihajlovic: “Domani recupero un giocatore. Mi dispiace per Theo e Brahim”

Anche il tecnico del Bologna, ex allenatore anche del Milan, ha parlato alla vigilia del match tra emiliani e rossoneri: le sue dichiarazioni

Sinisa Mihajlovic, ex allenatore del Milan ed attualmente al Bologna, ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida contro i rossoneri e ha fatto il punto sugli infortunati.

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (©Getty Images)

“Schouten ha recuperato in extremis e ci sarà. Non è al massimo, ha mezzora nelle gambe. Speriamo che non si faccia male”, parte così la conferenza di Sinisa che sicuramente domani non vorrà fare una brutta figura. “Dominguez? Valuteremo domani, ha un fastidio al soleo. Dijks sta bene e giocherà”.


Leggi anche:


Mihajlovic: “Sarà difficile, gran lavoro di Pioli”

Poi il commento sull’avversario di domani per il tecnico rossoblu: “Sono secondi in classifica e devo ammettere che parecchie volte alcuni episodi li hanno penalizzati. Giocano un buon calcio e si è visto anche contro il Verona, quando nonostante lo 0-2 hanno continuato a premere sull’acceleratore e alla fine l’hanno ribaltata. Domani sarà difficile, così come lo è per tutte le squadre che affrontano il Milan”.

Il pensiero per Theo Hernandez e Brahim Diaz: “Giochiamo davanti al nostro pubblico, ci teniamo a fare bene. Ibra? Io spero sempre che i migliori giochino. Ecco perché mi dispiace anche che non ci siano Theo e Brahim. Anche se devo ammettere che anch’io ho diversi problemi con i miei giocatori…”.