Zaccheroni: “Sorpreso da Saelemaekers. Tonali è calato”

Le parole di Alberto Zaccheroni, in vista di Bologna-Milan, match valevole per la nona giornata di Serie A. L’ex tecnico di entrambe le squadre si espresso in merito agli uomini di Stefano Pioli. Ecco il suo parere sulla lotta scudetto

Manca ormai poco a Bologna-Milan. I rossoneri di Stefano Pioli sono pronti a scendere in campo allo stadio Dall’Ara per la nona giornata di Serie A.

Tonali-Saelemaekers
Tonali-Saelemaekers (© Getty Images)

Il Diavolo deve fare i conti, ancora, con diverse defezioni, e si troverà di fronte una squadra carica, reduce da due risultati importanti, il successo interno contro la Lazio e il pareggio in trasferta contro l’Udinese.‘Libero Quotidiano’, in vista della partita delle ore 20.45 ha intervistato un doppio ex dell’incontro, Alberto Zaccheroni.


Leggi anche:


Le parole del mister

Il tecnico italiano ha così parlato dei rossoneri: “Il Milan è la squadra più imprevedibile in assoluto di A. Pioli ha trasmesso fiducia ai giocatori, che si cercano sempre, si sentono importanti, dinamici. Anche Rafael Leao non pensa più a se stesso”.

Ottimo avvio di stagione di Sandro Tonali – Chi per lei sta facendo la differenza? All’inizio Tonali, che però nelle ultime gare è un po’ calato. Mi ha sorpreso molto Saelemaekers, che non corre più da solo, ma si accentra molto più. Mi aspetto una crescita da Kessie, lontano parente di quello dell’anno scorso”.

Lotta scudetto -” Napoli e Milan si stanno meritando la vetta della classifica. Mi aspetto una bella lotta a quattro fino alla fine”