Milan, Pioli ne recupera 4 entro il week-end! Le ultime

Il punto sui calciatori del Milan attualmente fermi per infortunio. Pioli sta per recuperare la maggior parte di loro.

Sembra quasi una maledizione quella che sta colpendo il Milan in queste settimane. Stop muscolari, infortuni di vario genere e persino le positività al Covid-19 mettono in difficoltà le scelte di mister Stefano Pioli.

Pellegri
Pellegri e Kalulu (acmilan.com)

Basti pensare che contro il Bologna sabato sera, i rossoneri si sono presentati con ben 9 calciatori indisponibili per diverse motivazioni. Ma per fortuna tali numeri sembra stiano calando, con Pioli che in questa nuova settimana dovrebbe recuperare alcuni elementi importanti.

Le buone notizie già sono giunte ieri: Theo Hernandez è nuovamente negativo e ha superato la fase di contagio. Franck Kessie anche è guarito dalla forte influenza che lo aveva debilitato in settimana. Ma non finisce qui.


Leggi anche:


Infortuni Milan, il punto della situazione

Il Corriere dello Sport ha aggiornato la situazione degli infortunati attuali, con ottime novità in tal senso. Il Milan potrebbe recuperare ben 4 calciatori entro la fine di questa settimana, così da affrontare quasi al completo gli impegni ravvicinati sino alla sosta di metà novembre.

Già domani per Milan-Torino dovrebbero rientrare tra i convocati due attaccanti. Ante Rebic ha smaltito ormai il dolore alla caviglia e, dopo aver saltato Bologna per precauzione, sarà convocato per la sfida ai granata. Con lui anche Pietro Pellegri, il quale si era fermato per una live infiammazione. Il classe 2001 ieri si è allenato regolarmente in gruppo.

In vista invece di Roma-Milan di domenica prossima Pioli conta di avere con sé anche Alessandro Florenzi. L’ex di turno punta la sfida dell’Olimpico, visto che il recupero dopo l’intervento al menisco è alle fasi conclusive. Difficile vederlo in campo dall’inizio, ma potrà essere una pedina molto utile.

Infine Brahim Diaz. Lo spagnolo è positivo al Covid sin dal 15 ottobre scorso. Se il decorso del contagio dovesse andare come da prassi, Brahim dovrebbe risultare negativo di fatto tra domani e mercoledì. Avrà così la possibilità di tornare a Milanello e prepararsi anche lui per la sfida di Roma del 31 ottobre.