Serie A, classifica aggiornata: l’Inter non sbaglia, distanza invariata dal Milan

La classifica di Serie A aggiornata dopo i match delle 18.30: la Juve crolla in casa contro il Sassuolo, l’Atalanta invece si impone bene in trasferta 

Bel turno infrasettimanale quello andato in scena oggi e che deve ancora terminare. Importanti, in ottica alta classifica, i match Juventus-Sassuolo e Sampdoria-Atalanta. La Vecchia Signora di Max Allegri è caduta in casa contro uno sfavillante Sassuolo. È terminata 1-2 allo Juventus Stadium.

Juventus-Sassuolo
Juventus-Sassuolo (©Getty Images)

L’Atalanta si è invece imposta per 1-3 in trasferta contro la Sampdoria di Roberto D’Aversa. L’altro match delle 18.30 ha visto rivali Udinese ed Hellas Verona, gara terminata in pareggio 1-1.

Vediamo quindi come cambia la classifica di Serie A dopo le partite del turno infrasettimanale pomeridiano. La Juventus, dopo la sconfitta contro i neroverdi, scende al settimo posto a quota 15 punti. Sono ben 13 i punti che la separano dal Milan capolista (28).

L’Atalanta, con la bella vittoria, recupera posizioni e si piazza al quarto posto a quota 18. Alle 20:45 invece sono scese in campo l’Inter, la Roma e la Lazio. I nerazzurri hanno vinto 2-0 conto l’Empoli e quindi restano a sette punti di distanza dal Milan. Successo anche per la Roma a Cagliari in rimonta e per la Lazio in casa contro la Fiorentina.


Leggi anche:


Serie A, la classifica aggiornata dopo Empoli-Inter

  1. Milan 28
  2. Napoli 25
  3. Inter 21
  4. Roma 19
  5. Atalanta 18
  6. Lazio 17
  7. Fiorentina 15
  8. Juve 15
  9. Bologna 12
  10. Empoli 12
  11. Verona 12
  12. Torino 11
  13. Sassuolo 11
  14. Udinese 11
  15. Sampdoria 9
  16. Venezia 8
  17. Spezia 8
  18. Salernitana 7
  19. Genoa 6
  20. Cagliari 6