Calciomercato Milan, dal Brasile: “Accordo con l’attaccante”

Il Milan potrebbe prendere un nuovo attaccante in Brasile: arrivano indiscrezioni importanti.

Il club rossonero deve prepararsi alla successione di Zlatan Ibrahimovic, ha raggiunto i 40 anni e ha alcuni acciacchi fisici. Non è escluso un suo ritiro a fine stagione, anche il suo sogno sarebbe quello di arrivare almeno fino al Mondiale in Qatar.

Yuri Alberto
Yuri Alberto (©Getty Images)

Il Milan valuterà con attenzione la situazione del centravanti svedese, oltre a quella di Pietro Pellegri (arrivato in prestito al Monaco), prima di prendere una decisione. Intanto sta tenendo d’occhio diversi attaccanti per il futuro. Su qualcuno si registrano già dei movimenti da parte della dirigenza.


Leggi anche:


Mercato Milan, assalto a Yuri Alberto?

Yuri Alberto
Yuri Alberto (©Getty Images)

Uno dei profili seguiti dal Milan è Yuri Alberto, 20enne attaccante che milita nell’Internacional Porto Alegre. In questo 2021 ha realizzato 18 gol e 4 assist in 49 presenze totali. È tra i talenti emergenti del calcio brasiliano.

Secondo quanto rivelato da Torcedores.com, il Milan ha già un accordo verbale con Yuri Alberto. Adesso Paolo Maldini e Frederic Massara stanno cercando di raggiungere l’intesa con il club proprietario del cartellino. La prima offerta da 10 milioni di euro più bonus è stata rifiutata, non c’è possibilità che l’Internacional lasci partire il proprio gioiello per meno di 20 milioni. Il management sportivo rossonero deve presentare una nuova proposta.

Stando a quanto riferiscono dal Brasile, Yuri Alberto sta cercando di convincere il club di Porto Alegre a lasciarlo andare al Milan. Nonostante la distanza tra domanda e offerta, trapela ottimismo sul raggiungimento di un accordo nelle prossime settimane. Sia il giocatore che l’Internacional pensano che si possa giungere alla fumata bianca in questa trattativa.

L’attaccante 20enne ha un contratto fino a luglio 2025 ed è presente una clausola di risoluzione da ben 80 milioni. Sulle sue tracce ci sono anche Manchester City, Everton, Atletico Madrid, Lione, Napoli e Roma. In passato anche il Barcellona si era interessato, ma adesso i catalani hanno problemi finanziari.

Vedremo se il Milan cercherà di concretizzare l’arrivo di Yuri Alberto entro la fine del 2021, così da avere un nuovo centravanti già da gennaio. Se davvero dovesse andare in porto questo affare, allora è probabile che Pellegri venga restituito al Monaco. Difficile che i rossoneri tengano quattro centravanti in organico.