Milan, Colombo si è preso la scena: “E’ l’attaccante più forte della Serie B”

Il giovane attaccante scuola Milan sta stupendo tutti e il presidente della SPAL, Joe Tacopina, non ha mancato di elogiarlo dopo la rete all’Ascoli.

Questo è senza dubbio il momento del giovane Lorenzo Colombo. Dopo il gran gol all’Ascoli il 19enne è finito ancor di più sotto i riflettori.

Lorenzo Colombo
Lorenzo Colombo (Foto Instagram)

Il presidente della SPAL, Joe Tacopina, ha elogiato il suo giovane attaccante, in prestito dal Milan, davanti alla stampa. Queste le parole del patron dei ferraresi: “E’ l’attaccante più forte della B, ha 19 anni: è incredibile. Avrà un grande futuro, ma per ora è un pezzo di cuore della Spal”.

Quello di ieri sera contro l’Ascoli era il quinto gol in campionato per Colombo. Il prodotto del vivaio rossonero ha deciso il match contro i marchigiani nei minuti finali grazie a uno spettacolare mancino al volo dal limite dell’area che ha trafitto Leali. Ora l’attenzione è tutta sul classe 2002, che vuole continuare a stupire con i biancoblu per dimostrare di meritarsi un’occasione in rossonero per il futuro.


Leggi anche:


Tacopina ha poi aggiunto, parlando in generale del nuovo progetto del club emiliano, basato proprio sui giovani: “Il nostro progetto avrà bisogno di tempo per svilupparsi al meglio, la squadra è davvero molto giovane anche se ha tanto potenziale e può cresce ancora. Questo sarò l’anno della ripartenza, di una nuova fondazione”.