Niente da fare per il Milan: vuole giocare con Griezmann

Alexandre Lacazette è uno degli attaccanti accostati al Milan in vista della prossima stagione. Dall’Inghilterra giunge notizia che il francese abbia deciso il suo futuro

Inizio di stagione non proprio esaltante per Alexandre Lacazette. L’attaccante francese, schierato titolare quest’oggi, nel 2 a 0 al Leicester, ha giocato solamente cinque partite in Premier League, andando a segno una sola volta, contro il Crystal Palace.

Griezmann
Griezmann (© Getty Images)

Il classe 1991 resta comunque un calciatore importante per l’Arsenal, che non vorrebbe perderlo a zero. Il contratto di Lacazette scadrà il prossimo 30 giugno. I Gunners non hanno ancora perso la speranza di trovare un accordo ma dall’Inghilterra giunge notizia che l’ex Lione abbia preso una decisione.

Secondo quanto riporta il ‘Daily Express’, la volontà di Lacazette sarebbe quella di giocare con l’amico Griezmann, con la maglia dell‘Atletico Madrid.

Le settimane scorse il nome di Lacazette è stato accostato con forza anche al Milan ma ad oggi non si registrano passi concreti.


Leggi anche:


Incognita attacco

Il Milan ha certamente intenzione di rafforzare il proprio attacco ma una decisione su come muoversi non è stata ancora presa. L’idea dovrebbe essere quella di avere ancora tre punte centrali, una di queste sicuramente giovane. Ecco perché si guarda con interesse ad un profilo come Julian Alvarez, che con il River Plate non smette di segnare. Pellegri non sta convincendo e un ritorno al Monaco è sempre più probabile.

L’unico certo della conferma, ad oggi, è Olivier Giroud. Per Zlatan Ibrahimovic ogni decisione è rimandata in Primavera. Sarà lui a scegliere se continuare a giocare o appendere gli scarpini al chiodo. E’ ovvio che senza lo svedese tutto cambierebbe.