LIVE Milan-Porto 1-1: ancora Luis Diaz, poi i rossoneri reagiscono

Diretta Live Milan-Porto: cronaca e risultato in tempo reale della partita valida per la quarta giornata della fase a gironi della Champions League 2021/2022.

Milan Porto
Milan-Porto (foto MilanLive.it)

Il Milan doveva vincere stasera con il Porto, ma non è andato oltre il pareggio. Il risultato finale a San Siro è di 1-1.

Primo tempo completamente portoghese, con Luis Diaz che ha segnato il gol del vantaggio al termine di un’azione partita da un fallo su Ismael Bennacer. Nella ripresa i rossoneri reagiscono e pareggiano con un’autorete di Mbemba sul tiro di Pierre Kalulu. La squadra di Stefano Pioli ha provato a vincere poi, ma senza riuscirci.

Adesso il Milan è a quota 1 in classifica, con il Porto a 5. Stasera giocano Atletico Madrid (4) e Liverpool (9).

Milan-Porto: la cronaca del secondo tempo

90’+3′ – FINITA. Milan-Porto 1-1.

90′ – Tre minuti di recupero.

88′ – Romagnoli mura Conceicao.

84′ – Daniel Maldini rimpiazza Rafael Leao. Nel Porto fuori Taremi per Pepe e Otavio per Toni Martinez.

83′ – Gol annullato a Ibra per fuorigioco di Theo Hernandez, che lo aveva servito ottimamente.

79′ – Fuori Evanilson per Francisco Conceicao e Luis Diaz per Bruno Costa.

77′ – Verticalizzazione di Leao per Ibra, palla leggermente troppo lunga, Costa blocca la palla.

76′ – Entra Ibrahimovic per Giroud.

74′ – Romagnoli di testa non trova la porta sulla punizione di Bennacer dalla trequarti.

73′ – Ammonito Vitinha per fallo netto su Krunic.

71′ – Taremi dall’interno dell’area calcia fuori, spreca un’occasione.

69′ – Conceicao mette Vitinha per Sergio Oliveira.

68′ – Pioli mette Kessie e Krunic per Tonali e Brahim Diaz.

65′ – Tonali da posizione defilata prova a segnare su punizione, palla alta però.

64′ – Mbemba ammonito per fallo su Leao, giusto.

61′ – GOL MILAN! Kalulu da posizione defilata supera col sinistro Diogo Costa, poi Mbemba tocca e mette dentro la sua porta.

55′ – Traversa di testa di Evanilson dopo la sponda di Pepe.

55′ – Ammonito Tomori per fallo su Taremi.

52′ – I rossoneri giocano più convinti in questo inizio di secondo tempo.

49′ – Grujic ammonito per fallo netto su Tonali.

46′ – Riparte Milan-Porto! Pioli mette subito dentro Kalulu per Calabria.

Milan-Porto: la cronaca del primo tempo

45’+3′ – PRIMO TEMPO FINITO. Milan-Porto 0-1. Decide un gol di Luis Diaz.

45’+3′ – Calabria è rimasto a terra, gli gira la testa.

45’+3′ – Sergio Oliveira manda alto col destro da fuori area.

45’+1′ – Saelemaekers manda alto col sinistro sull’assist di Leao.

45′ – Due minuti di recupero.

43′ – I rossoneri non riescono a fare male agli avversari. Anzi, devono stare attenti alla loro velocità palla al piede.

38′ – Il Milan spreca malamente un’azione, Brahim Diaz fa l’errore decisivo. Lo spagnolo non è in serata.

33′ – Bellissimo tiro di Giroud, Diogo Costa vola all’incrocio e mette in corner.

33′ – Conclusione di Grujic parata facilmente da Tatarusanu.

32′ – Tiro di Taremi deviato in corner da Romagnoli, altra chance.

31′ – Leao sbaglia il cross decisivo su una buona azione rossonera.

25′ – Altro colpo di testa di Grujic, stavolta da corner, e Tatarusanu è bravo a tuffarsi mettendo ancora in angolo.

22′ – La squadra di Pioli non impensierisce ancora Diogo Costa.

17′  – Tatarusanu salva i rossoneri su un colpo di testa di Grujic dagli sviluppi di un calcio di punizione.

15′ – Buona ripartenza del Milan, ma sul cross di Calabria la difesa portoghese si salva.

10′ – Luis Diaz brucia Tomori, poi serve Otavio che dall’interno dell’area calcia altissimo col sinistro. Occasione per il Porto.

10′ – I rossoneri, per ora, non riescono a essere pericolosi.

6′ – GOL PORTO. Luis Diaz porta avanti i portoghesi. Il colombiano davanti a Tatarusanu non sbaglia. Il Milan si lamenta per un presunto fallo di Grujic su Bennacer a inizio azione.

4′ – Inizio su buoni ritmi.

1′ – Partiti a San Siro!

Alle 18:45 l’arbitro Turpin fischierà l’inizio del match.

Leggi anche -> Milan-Porto, streaming e diretta tv: dove vedere il match di Champions

Champions League, formazioni ufficiali di Milan-Porto

MILAN (4-2-3-1): Tătărușanu; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernández; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, B. Díaz, Leão; Giroud. A disp.: Jungdal, Mirante; Gabbia, Kalulu, Kjær; Bakayoko, Kessie, Krunić; Ibrahimović, Maldini. All.: Pioli.

PORTO (4-4-2): D. Costa; João Mário, Mbemba, Pepe, Zaidu; Otavio, Grujic, S. Oliveira, L. Díaz; Taremi, Evanilson. A disp.: Marchesín; Cardoso, Manafá, Nanu; B. Costa, Vieira, Vitinha; F. Conceição, Corona, Martínez, Pepê All.: S. Conceição.

Arbitro: Clément Turpin (FRA).

La presentazione del match di Champions

Torna la Champions League e il Milan vuole ripartire con una vittoria, essendo a 0 punti nella classifica del Girone B. Fondamentale una vittoria per mantenere vive le speranze di una qualificazione agli Ottavi e anche per eventualmente andare in Europa League. Contro il Porto è arrivata una sconfitta bruciante in Portogallo nella precedente giornata, c’è voglia di riscatto oggi a San Siro.

Pioli stasera deve rinunciare a Rebic, Maignan, Florenzi, Messias e Ballo-Touré. Ma ritrova Brahim Diaz titolare. Lo spagnolo, che non gioca da un mese, torna titolare. Dal primo minuto anche Romagnoli (Kjaer in panchina), Tonali (Kessie out) e Giroud (Ibra in panchina). I rossoneri hanno grande voglia di vincere e di accorciare sul Porto in classifica.

La squadra di Sergio Conceicao ha 4 punti in classifica e a sua volta pensa alla qualificazione agli Ottavi di Champions. I Dragoes vengono dalla vittoria netta per 4-1 contro il Boavista in campionato e vogliono fare il bis contro il Diavolo, dopo aver vinto all’Estadio do Dragao. Attenzione soprattutto a Luis Diaz e Taremi.