Milan, trattativa in corso | Rinnovo inevitabile!

Milan in trattativa per alcuni rinnovi contrattuali: un altro accordo sembra essere vicino.

Dopo Alexis Saelemaekers e Simon Kjaer, la società rossonera non si ferma. Ci sono altre trattative in corso per prolungare dei contratti. Una riguarda Franck Kessie, com’è noto, ma l’ex Atalanta non è l’unico che il club vuole blindare.

Pioli Kessie Ibra
Stefano Pioli con Franck Kessie e Zlatan Ibrahimovic (©LaPresse)ù

Oggi La Gazzetta dello Sport conferma che il Milan sta negoziando anche il rinnovo di Stefano Pioli. L’attuale contratto scade a giugno 2022 e c’è un’opzione per prolungarlo fino al 2023, ma le parti stanno discutendo di un accordo più lungo e dell’adeguamento dell’ingaggio. Accordo vicino.


Leggi anche:


Pioli, aumento e rinnovo

Attualmente l’allenatore emiliano percepisce uno stipendio da 2 milioni di euro più bonus, tale importo aumenterà visti i risultati ottenuti e il gioco espresso dalla squadra. La proprietà Elliott e il management del Milan sono assolutamente convinti di andare avanti con Pioli nei prossimi anni. Oltre al rapporto professionale, si è creato anche un grande rapporto umano tra lui e l’ambiente.

Il tecnico parmigiano sta convincendo sotto ogni punto di vista. Piace anche il suo basso profilo a livello mediatico. Non è uno che fa polemiche e cerca alibi, anche quando qualche decisione non lo convince utilizza sempre il giusto garbo nelle dichiarazioni. Un vero signore, uno che incarna lo stile Milan molto bene.

Il rinnovo del contratto è vicino ed è il giusto premio al lavoro svolto da Pioli. Vincere il derby contro l’Inter potrebbe accelerare la pratica, anche se il risultato di tale partita non cambierà la scelta fatta dal club rossonero. C’è piena fiducia nell’attuale allenatore e si andrà avanti con lui anche in futuro.