Roma, rottura totale con Mourinho! | Il Milan ci riprova

Il calciatore giallorosso sembra pronto a fare le valigie già a gennaio. Il Milan potrebbe tornare alla carica per lui.

Il momento attuale non sorride alla Roma di José Mourinho. La squadra giallorossa, presentata come possibile outsider del campionato, sta vivendo un periodo di risultati negativi e prestazioni sottotono.

Mourinho
Jose Mourinho (©LaPresse)

C’è malumore nell’ambiente romanista, visto che i tifosi si aspettavano ben altri risultati dopo l’arrivo dello Special One in panchina. Un periodo grigio che tocca ovviamente anche lo stato d’animo di diversi calciatori della rosa giallorossa.

Non a caso i quotidiani sportivi di oggi sono certi che uno dei titolarissimi della Roma sia addirittura già pronto a fare le valigie a gennaio. Si tratta del fantasista armeno Henrikh Mkhitaryan. Il classe ’89 è tra i più deludenti di questo inizio stagione e starebbe pensando di salutare la capitale a breve.


Leggi anche:


Mkhitaryan ha le valigie pronte: farebbe comodo al Milan?

Il calciatore ex Arsenal e Borussia sembra non aver legato con Mourinho. In realtà tra i due non correva buon sangue neanche nella precedente esperienza comune, quella nelle fila del Manchester United. Non a caso Mkhitaryan decise di voltare pagina lasciando la squadra inglese dopo alcuni scambi di vedute non proficui.

mkhitaryan
Henrikh Mkhitaryan (©LaPresse)

La stessa situazione sembra essersi replicata a Roma. Mkhitaryan non ha trovato una collocazione positiva in campo e sembra giocare col freno a mano tirato. L’idillio con Mourinho è già ai titoli di coda e dunque a gennaio il 32enne sembra pronto a cambiare aria, ovviamente in attesa di nuove proposte.

Uno dei club che in passato si era mosso per provare ad ingaggiare l’armeno è proprio il Milan. I rossoneri avevano seriamente pensato a Mkhitaryan prima del suo rinnovo annuale con la Roma, come eventuale sostituto di Calhanoglu. E non è detto che a gennaio possa tornare di moda.

Il Milan per la sessione di riparazione tiene in caldo le piste Faivre e Alvarez, due giocatori giovani e di prospettiva, ma occhio all’ipotesi giallorossa. Mkhitaryan potrebbe svincolarsi anzitempo dalla Roma e rendersi subito disponibile. L’armeno conosce bene Ibrahimovic ed il calcio italiano, dunque sarebbe una soluzione utile e low-cost per completare l’attacco di mister Pioli.