Kalulu, l’uomo che non ti aspetti: il dato che stupisce tutti

Pierre Kalulu da record: c’è un dato che sicuramente Stefano Pioli apprezzerà. Con lui in campo i rossoneri volano

C’è un giocatore nella rosa del Milan che non è un titolare fisso, ma quando viene chiamato in causa fa sempre il suo dovere e soprattutto non dice mai una parola fuori posto.

Pierre Kalulu
Pierre Kalulu (©LaPresse)

Stiamo parlando di Pierre Kalulu, difensore arrivato alla corte di Stefano Pioli nella stagione scorsa dal Lione a parametro zero. Sempre pronto e concentrato quando il tecnico emiliano lo manda in campo, Pierre è diventato quest’anno il vice Calabria dopo la partenza di Diogo Dalot.


Leggi anche:


Pierre Kalulu, il talismano del Milan

Kalulu è stato anche il giocatore che ha propiziato la rete rossonera dell’ultima sfida in Champions League contro il Porto, subentrando proprio a Calabria nel secondo tempo. Il numero 20 del Milan andò vicino al gol anche in occasione del match contro la Juventus, in cui Szczesny compì un vero e proprio miracolo a pochi minuti dal termine della gara.

Ma c’è un dato in particolare che risalta agli occhi di tutti. Kalulu, in questa stagione, ha disputato 311 minuti finora in campionato. La particolarità? In questi 311 giri di lancette il Milan non ha mai subìto neppure una rete: addirittura quasi 4 partite con clean sheet! Ecco perché definiamo Pierre come un vero e proprio talismano, anche se in realtà siamo sicuri che si tratti solamente di un bravo ragazzo e di un ottimo calciatore.