Inzaghi: “Milan da scudetto. Complimenti alla Sud per la coreografia

L’ex Pippo Inzaghi torna a parlare del suo Milan. L’ormai allenatore del Brescia è contento del percorso dei rossoneri sotto la guida di Maldini, Massara e Pioli 

Ha fatto la storia del Milan e ha vinto tutto con la maglia rossonera addosso. Oggi, Pippo Inzaghi, uno dei gli attaccanti più forti di sempre, allena il Brescia e non se la cava neanche male. Primo posto in classifica per lui nella serie cadetta, e dei risultati assolutamente notevoli.

Pippo Inzaghi
Pippo Inzaghi (©LaPresse)

Grande esperienza in panchina l’ha maturata proprio nell’ambiente rossonero, dove ha iniziato la sua carriera da allenatore prima nella categoria Allievi, poi nella Primavera, e infine in Prima Squadra. Oggi, Pippo è diventato papà, e ha rilasciato un bella intervista per la Gazzetta dello Sport.


Leggi anche:


Ovviamente, ai microfoni della rosea, non poteva non parlare di Milan. L’ex attaccante si è detto estremamente felice per la rinascita della squadra rossonera, e per i grandi risultati delle ultime due stagioni. Le sue parole per la Gazzetta:

“Faccio i miei complimenti a Maldini, Massara e Pioli. Il Milan può vincere lo scudetto quest’anno: la quasi sicura uscita dalla Champions, per la quale sono molto dispiaciuto, potrebbe essere però un vantaggio, come accadde all’Inter l’anno scorso. Mi lasci fare anche un plauso ai ragazzi della Curva Sud per la meravigliosa coreografia del derby: so bene di cosa sono capaci».