Milan, concorrenza Roma | Vogliono il centrocampista!

Il centrocampista è in scadenza e non rinnoverà con il suo club. Intanto, secondo il Corriere dello Sport sulle sue tracce ci sono anche i giallorossi.

Il Milan continua a tenere d’occhio i vari nomi seguiti nelle ultime settimane e segue gli sviluppi legati alle varie situazioni. In particolar modo per quanto riguarda i calciatori in scadenza nel giugno 2022, con i quali dal mese di gennaio sarà possibile accordarsi a titolo gratuito.

Mourinho
Mourinho (©LaPresse)

Il Diavolo cerca diversi elementi nei vari ruoli, soprattutto per la trequarti, ma non solo. Anche per la mediana il club rossonero ha messo nel mirino diversi profili negli ultimi mesi. Tra questi c’è un centrocampista della Bundesliga che si è messo in mostra all’Europeo quest’estate, anche contro la nostra Nazionale. Si tratta di Florian Grillitsch, 26enne dell’Hoffenheim, sul quale però sono finiti gli occhi di un altro club di Serie A. Il calciatore, il cui contratto in scadenza scade nel prossimo giugno e lui ha deciso di non rinnovare con l’Hoffenheim, è diventato molto ambito e per il Diavolo la concorrenza potrebbe essere folta.


Leggi anche:


Anche la Roma segue Florian Grillitsch

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport infatti nelle ultime ore il classe 1995 sarebbe finito nel mirino anche della Roma di Mourinho. Grillitsch rappresenterebbe il nome nuovo di Tiago Pinto, un’alternativa all’obiettivo principale della dirigenza giallorossa, ovvero Denis Zakaria. Quest’ultimo pero, protagonista stasera in Italia Svizzera, è finito nelle mire della Juventus di Massimiliano Allegri e l’operazione si sarebbe complicata non poco.

Ecco quindi che l’austriaco può essere l’idea giusta per lo Special One, alla ricerca di un giocatore con quelle caratteristiche in mezzo al campo da affiancare a Cristante e Veretout. Il Diavolo si è già assicurato il giovane Yacine Adli per il prossimo anno ma in caso di partenza di Franck Kessie dovrà comunque andare sul mercato. Ecco perché la situazione Grillitsch va sempre tenuta d’occhio.